problemi con la macchina da cucire come risolvereHai problemi con la macchina da cucire? in questa guida scopri come risolvere facilmente da sola i piccoli guasti più comuni.

La manutenzione della macchina da cucire non è così difficile come può sembrare, lo sapevi che quasi tutti i piccoli problemi si possono risolvere facilmente da se?

Quali sono i piccoli guasti che si possono risolvere facilmente con il fai da te? ho creato una lista dei problemi più comuni con la macchina da cucire e le relative risposte per risolverli facilmente.

Problemi con la macchina da cucire comuni

  • Macchina rumorosa che non funziona bene.
  • Il filo superiore si rompe.
  • Il filo della spolina inferiore si rompe.
  • Si rompe l’ago.
  • Saltano i punti delle cuciture.
  • La cucitura ha i punti troppo larghi.
  • Nella parte sotto della cucitura si formano dei grovigli di filo.
  • La stoffa non scorre durante la cucitura.
  • Il tessuto si arriccia.
  • La macchina da cucire non funziona.
  • Non c’è verso di cucire
  • La macchina si intoppa

Tieni a portata da mano il libretto di istruzioni della tua macchina

In questa guida ti do delle indicazioni per risolvere i problemi con la macchina da cucire ma sicome ogni macchina è diversa dalle altre prima di fare qualunque cosa consulta il manuale delle istruzioni della tua macchina per capire come aprire o smontare alcune parti.

La macchina da cucire è rumorosa

I problemi con  la macchina da cucire rumorosa sono tra i più comuni, molto spesso si tratta solo di fili bloccati nel meccanismo del crochet, oppure la griffa del trasporto è sporca di residui dei tessuti che formano una specie di lanuggine.

Come risolvere

Innanzi tutto la prima cosa da fare quando si fa manutenzione alla macchina da cucire è togliere la spina dalla corrente per agire in totale sicurezza.

Pulizia del crochet

  • Portare l’ago in posizione in alto.
  • Togliere la spolina (la modalità dipende dal tipo di macchina)
  • Aprire i supporti dell’anello che ferma il crochet e toglierlo, pulire il crochet e il porta crochet con il pennellino in dotazione nella macchina.
  • Controllare se ci sono fili incastrati e rimuoverli.
  • Rimontare il corpo crochet come da istruzioni della macchina.

Pulizia della griffa

  • Togliere la spina dalla corrente
  • Togliere l’ago e il piedino
  • Smontare le viti che fermano la griffa (oppure togliere la griffa come da istruzioni della tua macchina)
  • Togliere la griffa
  • Pulire la parte interna con il pennellino o se non bastasse con uno spazzolino vecchio che ha le setole più dure.
  • Rimontare la placca della griffa.

Alcune volte per risolvere il problema con la macchina da cucire rumorosa la pulizia del crochet non basta e bisogna lubrificare la macchina

Come lubrificare la macchina da cucire

Per fare questa operazione devi consultare il manuale di istruzioni della tua macchina da cucire perchè l’olio deve essere inserito in diversi punti e quindi hai bisogno di sapere come smontare e rimontare alcuni pezzi della tua macchina.

Quando si usa la macchina regolarmente si deve oleare almeno una volta ogni 2 mesi, dopo che ho finito di oleare lascio la macchina riposare un pò (spesso faccio l’operazione di sera) poi faccio delle cuciture a vuoto senza filo su ritagli di stoffa fino a quando la macchina non rilascia più residui oleosi che potrebbero rovinare  i tessuti da cucire.

Il filo superiore si rompe

Quando il filo superiore si rompe ci possono essere diverse cause, ecco quelle più comuni

  • Il filo potrebbe non essere infilato correttamente nella macchina.
  • La tensione superiore potrebbe essere troppo forte.
  • L’ago potrebbe essere storto.
  • L’ago potrebbe essere non inserito correttamente.
  • Il filo usato potrebbe essere troppo sottile o di cattiva qualità.
  • Il filo potrebbe essersi aggrovigliato alla base del perno porta rocchetto.

Come risolvere

  • Controlla che il filo sia inserito correttamente nella macchina sia nella parte superiore che nella parte inferiore.
  • Allenta un pò la tensione.
  • Controlla che l’ago non sia storto o spuntato, a volte per verificarlo bisogna toglierlo dalla macchina da cucire e confrontarlo con uno nuovo.
  • Usa sempre filati di buona qualità, sul filo non si dovrebbe mai risparmiare perchè è fondamentale per la buona riuscita delle cuciture.
  • Se il cotone tende a scivolare sotto al rocchetto e si avvolge alla base del perno porta rocchetto è indispensabile far passare il filo nel foro del porta rocchetto stesso.

Leggi anche → Scegliere il filo giusto per ogni lavoro

Il filo della spolina si rompe

  • Il filo della spolina potrebbe non essere infilato correttamente.
  • Il filo potrebbe essere stato raccolto male nella spolina e si inceppa in qualche punto.
  • La capsula dove si inserisce la spolina potrebbe essere stretta troppo per far scorrere il filo correttamente.
  • La spolina potrebbe essere rovinata e non gira più bene.

Come risolvere

  • Controlla che il filo nella spolina sia infilato correttamente.
  • La tensione del filo raccolto nella spolina deve essere uniforme, riempire sempre con la macchina e mai a mano.
  • Mentre si riempie la spolina non tirare e non bloccare il filo.
  • Controlla che le spoline di plastica non siano rotte o scheggiate e preferisci quelle di acciaio che sono più sicure.
  • Inserisci la spolina nella capsula e prima di inserirla nel crochet tira il filo, se scorre a fatica o peggio si spezza appena lo tiri, vuol dire che il problema è la fenditura della capsula troppo stretta, in questo caso devi allentarla svitando leggermente le piccola vite, ricontrolla la tensione del filo che non deve scorrere ne troppo ne troppo poco.

Problemi con la macchina da cucire: si rompe l’ago

  • L’ago potrebbe non essere fissato correttamente.
  • L’ago potrebbe essere storto e toccare il piedino mentre si cuce.
  • La vite del morsetto stringi ago potrebbe non essere avvitata completamente.
  • La tensione superiore del filo potrebbe essere troppo forte.
  • Il tessuto è rimasto impigliato nella griffa della macchina e l’ago si rompe.
  • L’ago potrebbe essere troppo fine per il tessuto da cucire, esempio: succede molto spesso quando si cuce l’orlo dei jeans troppo alto in corrispondenza delle cuciture laterali già doppie in partenza.
  • Il selettore dei punti potrebbe essere stato girato quando l’ago era ancora nel tessuto.
  • Succede anche quando dopo aver fatto un’asola ci si dimentica di riposizionare l’ago al centro del piedino.
  • E succede anche quando si cuce il feltro o il pannolenci con un ago troppo grosso perchè la struttura del feltro è troppo compatta.

Come risolvere

  • Quando inserisci l’ago controlla che sia perfettamente centrale, a volte succede che l’ago si storce mentre si sta avvitando la vite di fissaggio senza rendersene conto.
  • Controlla anche la vite di fissaggio sia ben bloccata.
  • Stai attenta quando cuci stoffe pesanti e assicurati che l’ago sia della giusta misura e sopratutto fai attenzione a non cucire velocemente quando devi fare un orlo ai Jeans in corrispondenza delle cuciture laterali.
  • Quando devi impostare il punto zig zag o un altro punto che sposta l’ago in larghezza ricordati sempre di farlo con l’ago alzato e non infilato nella stoffa.

Saltano i punti

  • L’ago potrebbe essere inserito o fissato male.
  • La misura dell’ago o del filo potrebbe non essere giusta per il tessuto usato.
  • Non è stato utilizzato un ago adatto per cucire tessuti sintetici, elasticizzati, troppo sottili.
  • Il filo dell’ago potrebbe non essere stato inserito correttamente.

La cucitura superiore ha i punti troppo larghi

  • L’ago potrebbe essere troppo grosso per il tessuto utilizzato.
  • I punti scelti potrebbero essere troppo larghi o grandi per il tessuto. (per cucire dei tessuti troppo sottili è opportuno inserire un foglio di carta velina sotto alla stoffa che poi una volta terminata la cucitura si toglie facilmente.

Nella parte sotto della cucitura si formano dei grovigli di filo.

E’ la cosa che odio di più in assoluto nei problemi con la macchina da cucire, già ho poca pazienza quando devo scucire una cucitura normale, il groviglio di fili è antipatico e poi a volte non me ne accorgo subito e ci metto ore a scucire la cucitura, vediamo quando si può verificare questo problema.

  • Quando la tensione del filo superiore è troppo debole.
  • Quando l’ago è troppo grosso o troppo fine per il filo utilizzato.
  • Quando il filo non è raccolto correttamente nella spolina.

La stoffa non scorre durante la cucitura

  •  La griffa potrebbe essere piena di resiudi di cotone e di stoffa.
  • Si utilizzano dei punti troppo corti e in questo caso non è nemmeno un problema.
  • Il filo della spolina si potrebbe essere aggrovigliato e non si vede da fuori.

La stoffa si arriccia

Se si formano dei ricci lungo la cucitura è probabile che la tensione è troppo alta, o che l’ago che stai utilizzando è troppo grosso per il tipo di tessuto, cambia ago e inseriscine uno adatto.

La macchina da cucire non funziona

Una delle cause più comuni e di cui per vari motivi non te ne puoi accorgere subito è che la spina non è inserita nella presa della corrente, oppure si è spostata la spina di qualche millimetro e non funziona anche se sembra inserita.

Può anche succedere che in alcune macchine meccaniche dopo aver bloccato la manopola d’innesto per bloccare l’ago e riempito la spolina, ci si dimentica di sbloccare la manopola e la macchina non funziona.

Un altro problema sciocco è che uno o più fili sono rimasti incastrati nel crochet e non fanno funzionare la macchina.

Non c’è verso di cucire

Assicurati che la spolina interna sia piena e inserita nel modo giusto, oppure controlla che la spolina sia inserita nel vano interno della macchina, a volte succede. Controlla che l’ago sia infilato nel modo giusto e che il filo stia nella direzione della scanalatura.

Problemi con la macchina da cucire: come risolvere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *