Bikini uncinetto schema-tutorial-spiegazioni

come fare un bikini ad uncinetto

In questo articolo: come fare un bikini uncinetto con schema, tutorial e spiegazioni per adattare il regiseno e gli slip uncinetto ad ogni misura e come foderare.

Quest’anno l’estate è all’insegna del crochet a casa mia, dopo aver realizzato il top a regiseno uncinetto per mia figlia grande, è arrivata anche la richesta della figlia piccola, un bikini ad uncinetto.

All’inizio non ero molto convinta di fare un bikini ad uncinetto perchè un conto è vederli indossati fuori dall’acqua e asciutti, un conto è quando sono bagnati per via del cotone che diventa pesante con l’acqua.

Ma ho cambiato idea quando ho scoperto che esiste un cotone elastico, fatto apposta per i costumi da bagno ad uncinetto, il filo è in microfibra perciò è anche leggero fuori dall’acqua e asciuga molto in fretta.

Quando ho iniziato però mi sentivo un’imbranata, come se non sapessi più lavorare ad uncinetto, poi quando ho preso il ritmo diventa tutto automatico, in pratica si deve lavorare lasciando il filo lentissimo tra le dita per non far perdere l’elasticità ma passiamo al tutorial dove spiego come ho adattato un semplice schema free di slip e regiseno ad uncinetto preso dal web per farne un bikini del modello che mi aveva chiesto mia figlia.

Bikini uncinetto schema

schema bikini uncinetto

Come fare il regiseno del bikini uncinetto

regiseno uncinetto schema

Questo è lo schema degli slip e del regiseno base che è proprio striminzito da lasciare così anche con una taglia 40, al regiseno ad esempio ho aggiunto 2 giri a maglie alte e 2 giri a quadratini vuoti su ogni coppa del bikini, i quadratini vuoti l’ho fatti con 1 maglia alta, 1 catenella, saltare una maglia di base, 1 maglia alta e una catenella aumentando sempre di 2 maglie nel centro sopra, infine ho rifinito con un giro a punto gambero.

Dopo aver fatto le 2 coppe, le ho unite nella parte centrale cucendo gli ultimi 4 quadratini vuoti, poi ho fatto una fila di maglie alte da una parte all’altra delle coppe cucite, poi ho fatt altri 5 giri a rete, 1 maglia alta, 1 catenella, saltare una maglia di base, 1 maglia alta e una catenella.

Poi ho lavorato la parte laterale proseguendo in verticale con 12 quadretti a rete come spiegato prima, dopo qualche giro ho diminuito a 3 quadretti e poi a 2 terminando con una lunga coda per legare a fiocco o a nodo, infine ho fatto anche l’altro lato e poi rifinito tutto a punto gambero.

bikini ad uncinetto

Infine ho ripreso a lavorare sulle punte del regiseno con una lunga di 2 quadretti per fare i lacci da legare al collo, anche questi abbastanza lunghi da legare a fiocco.

Come fare gli slip del bikini uncinetto

slip uncinetto spiegazioni

Per quanto riguarda gli slip invece ho aggiunto tutta la lavorazione in rete perchè mia figlia preferiva un modello alto e sgambato, quindi ho lavorato a maglie alte seguendo lo schema e poi ho fatto 8 giri sul davanti e sul dietro in più a quadretti fantasia cioè alternando giri tutti a quadretti vuoti e giri con un quadratino vuoto e uno pieno.

Per fare la fascia larga da legare sui fianchi, ho aumentato sul davanti 10 quadratini su ogni lato e poi ho proseguito lateralmente con 2 quadretti fino ad una giusta misura.

Per la parte dietro invece ho lavorato solo sulla parte degli slip e poi aggiunto la rete di 2 quadratini in orizzontale sugli ultimi 2 giri.

Come foderare il bikini uncinetto

foderare il regiseno ad uncinettoPer foderare il regiseno del bikini ad uncinetto, ho utilizzato le imbottiture di un vecchio costume, le ho ritagliate in modo che non si vedessero dai buchi vuoti e poi le ho applicate con ago grosso e lo stesso filo del costume con piccoli punti.

slip uncinetto schemaPer quanto riguarda gli slip uncinetto, ho utilizzato la fodera interna di un vecchio slip da mare con la stessa forma, l’ho scucito punto per punto perchè sul bordo era cucita una striscia di silicone perfetta per far mantenere meglio il costume, la fodera l’ho cucita con ago normale e un filo bianco robusto e con piccoli punti filza a mano.

bikini uncinetto schema e spiegazioniInfine ho decorato il bikini uncinetto con perle di legno naturali, ho utilizzato 350 grammi di cotone elastico e l’uncinetto n°3 mentre per un bikini senza fasce laterali sia sopra che sotto, bastono 200 grammi di cotone.

Per poter fare il costume a misura giusta, non c’è altro modo che provare i vari pezzi durante la lavorazione direttamente sulla modella che lo deve indossare.

Ora non resta che fare la prova bagno per capire se il bikini lavorato con il cotone elastico mantiene in forma, spero di si anche perchè è molto bello da vedere.

E tu hai mai realizzato un bikini uncinetto? com’è andata la prova mare? raccontami la tua esperienza, aspetto i tuoi messaggi.

Lascia un commento