come fare gnomi in feltro e pannolenci, i piccoli folletti portafortuna che hanno spopolato il web, realizzati con tecniche e materiali di ogni genere, feltro, pannolenci, stoffa, panno e in riciclo creativo con calzini e vecchi maglioni

anche io ho fatto gli gnomi in feltro e pannolenci e dopo il primo non mi sono più fermata, la magia dei folletti è contagiosa e trasformando i piccoli pupazzi in gnomi natalizi diventano una bella idea regalo per le prossime festività

come fare gnomi in feltro e pannolenci idee

come fare gnomi in feltro e pannolencinel primo tutorial ho realizzato gli gnomi riciclando una vecchia giacca in panno e un vestito di babbo natale che ormai non serve più ma il materiale che serve a te per questo progetto è questo

  • feltro grigio e pannolenci rosso
  •  barba già pronta da acquistare oppure comprare uno scampolo di pelliccia ecologica, io ho usato quella che ho riciclato dal capppello di babbo natale
  • 2 palline medie e 1 grande in legno o altro materiale per le mani e il naso
  • ovatta sintetica, riso e colla a caldo
  • funghetti e piccole pigne decorative

da premettere che questi gnomi io l’ho cuciti a macchina ma possono essere cuciti benissimo a mano con il punto festone

cartamodello gnomi in feltro e pannolenci

come fare gnomi in feltro e pannolenci tutorial

come fare gnomi in feltro e pannolenci

  • scarica e stampa in formato A4 il cartamodello dello gnomo in feltro e taglia i vari pezzi
  • cuci il corpo e il cappello e poi rivolta sul dritto

tutorial come fare gnomi in feltro e pannolenci

  • riempi il corpo a metà con il riso e poi con l’ovatta sintetica
  • chiudi il corpo con un elastico o un filo robusto
  • arrotola e incolla i rettangolini di feltro e incolla le perle per fare le mani
  • incolla le braccia vicino alla chiusura del corpo
  • inserisci l’ovatta sintetica nel cappello senza arrivare alla punta
  • taglia un triangolo di tessuto in pelliccia ecologica di circa 10 cm e incolla al corpo

come fare uno gnomo in pannolenci

  • inserisci e incolla con la colla a caldo il cappello
  • incolla la pallina di legno o altro materiale
  • piega i due bordi della fascia grigia verso l’interno e incolla alla base del cappello

come fare un folletto in feltro

gli gnomi hanno trovato casa e se ne vanno in giro felici nel giardino e nei tronchi degli alberi 🙂 e hanno raccolto dei funghi! non ditelo in giro ma questi sono i folletti di babbo natale!

con questo modello ingrandito a tuo piacere puoi fare uno gnomo fermaporta da mettere vicino all’ingresso di casa molto suggestivo!

come fare gnomi in feltro e pannolenci con le gambe lunghe

come fare folletti in pannolenci

anche questa versione dei folletti di pannolenci con le gambe lunghe anzi lunghissime è molto simpatica

come fare un folletto in feltroecco come fare un folletto in feltro con le gambe lunghe, il cappello con le punte laterali e la barba fatta di lana morbida come una nuvola

  • taglia tutti i pezzi, ti ricordo che anche questo modello di folletto in feltro e pannolenci può essere cucito completamente a mano a punto festone
  • cuci il cappello e il corpo lasciando da parte la base
  • cuci le gambe piegando a metà 2 rettangoli di circa 20 cm di pannolenci morbido rosso, rivolta sul dritto con l’aiuto di una matita
  • imbottisci il corpo e poi cuci la base a punto festone inserendo le gambe

come fare gnomi in feltro e pannolenci – gli stivaletti

folletti in pannolenci

  • cuci e rivolta sul dritto gli stivaletti sul dritto, se li cuci a mano direttamente sul dritto
  • imbottisci gli stivaletti fino a metà
  • inserisci gli stivaletti nelle gambe e incolla con la colla a caldo

come fare gnomi in feltro e pannolenci – la barba con la lana

fare la barba per gli gnomi di feltro con lana è molto facile e l’effetto è una mordida nuvola che avvolge i folleti, hai bisogno di lana grossa bianca o in altri colori e un pettine

  • avvolgi intorno alla mano la lana per una decina di volte, taglia il filo e blocca la matassina con un’altro filo di lana, fai dei nodi stretti
  • taglia sul lato opposto la matassina a metà
  • ora pettina la lana fino a quando diventerà una bellissima barba per gnomi di feltro
  • incolla la barba all’estremità superiore del corpo
  • incolla la pallina di legno per il naso come nella foto
  • imbottisci il cappello e incollalo sul corpo, infine fai i fiocchetti di spago sulle punte del cappello e intorno agli stivaletti

folletti e gnomi fai da te

come fare gnomi con i calzini riciclo creativo

come fare gnomi con i calzini

gnomi fai da te tutorialnon hai bisogno di cartamodelli per fare lo gnomo con i calzini, ti serve il riso, la lana per la barba, la colla a caldo, e un filo di metallo di circa 25 cm

  • taglia il calzino a metà del piede come vedi in foto
  • riempi completamente di riso e chiudi con un filo resistente o un elastico
  • cuci sul rovescio del calzino la parte rimasta a metà per fare il cappello a punta e rivolta sul dritto

barba per gnomi

  • fai la barba per gnomi con la lana come ti ho spiegato prima e legala introno alla chiusura del sacchetto
  • inserisci nel sacchetto il filo di metallo
  • inserisci il cappello nel filo di metallo e poi incolla sul sacchetto rivoltando l’elastico per fare la fascia del cappello
  • decora lo gnomo con un campanellino e dai la forma che vuoi al cappello

come creare gnomi natalizi con calzini

spero che il mio articolo di come fare gnomi in feltro e pannolenci e riciclo ti è piaciuto ma non finisce qui perchè ci sono tanti altri modi tipo come fare uno gnomo natalizio senza cucire lo trovi nel blog di madeinaday il tutorial non è in italiano ma si capisce molto bene perchè ci sono tante foto chiarissime!

e tu come fai gli gnomi e i folletti? scrivilo qui nei commenti!

Mina

grazie per la tua visita torna presto, il sito è in continuo aggiornamento, se ti fa piacere lascia un commento, una critica, suggerimenti per nuovi tutorial, la tua opinione per me è molto importante! a presto Mina!

8 thoughts on “come fare gnomi in feltro e pannolenci

  • 06/12/2017 alle 9:46 am
    Permalink

    Io, no li faccio perchè a differenza di te,sono proprio negata per queste cose ahahah!
    Tu invece, sei bravissima, davvero carinissimi questi gnomi!
    Simpaticissima l’idea del calzino, a casa si trovano sempre spaiati!

    Rispondi
    • 06/12/2017 alle 11:16 am
      Permalink

      ciao Sissi
      ma tu sei una bravissima cuoca e le tue ricette sono buonissime,hai ragione per i calzini, non c’è modo proprio di trovarli sempre tutti sono la mia disperazione 🙂

      Rispondi
  • 06/12/2017 alle 10:04 am
    Permalink

    Davvero belli e simpaticissimi! Complimenti!

    Rispondi
  • 13/01/2018 alle 5:13 pm
    Permalink

    Grazie mille!!!. E’ da un po’ che cercavo un tutorial per imparare a fare gli gnomi e questo è preciso e molto esauriente. Grazie mille davvero!

    Rispondi
    • 13/01/2018 alle 6:50 pm
      Permalink

      prego Luciana,
      sono molto contenta che ti piacciono, fammi sapere quando realizzi gli gnomi se ti sei trovata bene con il tutorial!

      Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *