Piedino giunzione bordi: come usare

piedino giunzione bordi con guida centrale

Piedino giunzione bordi, come funziona e cosa fare, in questa guida scopri come questo piedino può semplificare e velocizzare la cucitura di stoffa e pizzi o unire due pezzi di tessuto rapidamente senza imbastire o spillare.

Continuo con la serie di guide su come utilizzare i piedini per la macchina da cucire speciali che non si trovano in dotazione ma che sono tanto utili sia nel cucito sartoriale che nel cucito creativo, dopo aver spiegato come usare il piedino doppio orlatore, oggi spiego come utilizzare il piedino giunzione bordi.

Questo lo puoi trovare nel set di 32 o 52 piedini premistoffa, il nome in inglese è edge joining foot, è molto utile per unire 2 stoffe anche diverse senza dover imbastire o spillare, indispensabile specialmente quando si deve applicare un bordo in pizzo ad una tenda, tovaglietta ma anche gonne, camicie, canotte e top.

Piedino giunzione bordi: com’è fatto

piedino giunzione bordiQuesto è il piedino giunzione bordi con lamella centrale, i due bordi da cucire devono essere posizionati uno a destra e l’altro a sinistra della lamella, una volta abbassato il piedino, i bordi restano saldi e uniti, il punto migliore da utilizzare è lo zig zag con larghezza 5 e lunghezza 2/3 a seconda del tipo di tessuto da unire.

Una volta cuciti i bordi con questo piedino restano incredibilmente saldi e tutto questo in un solo passaggio senza imbastire o spillare ma è stupefacente secondo me la giunzione dei bordi tra una stoffa e un bordo di pizzo con una cucitura perfetta e precisa, questo piedino è uno tra i miei preferiti perchè anche nel cucito creativo è preziosissimo, semplifica di molto il lavoro con risultati professionali.

Piedino giunzione bordi: come si usa

montare il piedino giunzione bordiIniziamo a montare il piedino, ricordo che nelle macchine da cucire con attacco basso si toglie con un semplice click della leva che sta dietro l’attacco del piedino stesso e si inserisce abbassando la leva laterale che fa scendere il piedino.

utilizzare un punto zig zagHo fatto delle prove, ho utilizzato dei ritagli di tessuto a caso per unire questi due tessuti in cotone, non ho fatto l’orlo, ho solo piegato  e stirato i bordi sul rovescio della stoffe ed ho utilizzato un colore in contrasto per la cucitura per evidenziarla nel tutorial, ho impostato il punto zig zag, la larghezza del punto a 5 e la lunghezza a 2,5.

bordi uniti con piedino parte drittaQuesto è il risultato, con il punto zig zag anche se si tirano le stoffe sulla cucitura sono saldate benissimo, si possono usare altri punti decorativi a zig zag e fare delle prove.

unione dei bordi con piedino rovescio del lavoroQuesto è il rovescio della cucitura, identico risultato come sul davanti del lavoro.

Come unire stoffa e pizzo con il piedino giunzione bordi

piedino giunzione bordi stoffa e pizzoQui ho unito un bordo in pizzo con un tessuto in cotone, ho piegato il bordo della stoffa per 1,5 cm sul rovescio ed ho stirato, essendo solo una prova non ho rifinito il bordo ma se si deve fare un lavoro ricordati di farlo prima di cucire il pizzo.

unione pizzo e stoffa con piedino giunzione bordiQuesto è il risultato, anche se la stoffa è panna e rossa la rifinitura del punto è perfetta e precisa e si nota a malapena.

cucitura sul rovescioE questo è il rovescio del lavoro, perfetto anche da questo lato.

come unire la stoffa con il merletto con il piedinoQui invece ho unito stoffa e nastro in pizzo senza piegare il bordo del tessuto, ho fatto prima l’orlo a zig zag con lo stesso piedino giunzione bordi e poi ho cucito con il punto zig zag un pochino più stretto, ho impostato il 4 invece del 5 e come lunghezza punto il 2.

come unire la stoffa con il merletto con il piedino giunzione bordi (2)Dritto e rovescio in questo caso sono identici, con il colore del cotone uguale alla stoffa e al nastro di pizzo è quasi invisibile.

come unire la stoffa con il merletto con il piedino giunzione bordi (1)Infine ho fatto un’altra prova, ho unito prima la stoffa con un bordo in pizzo e poi ho unito un bordo liscio su entrambi i lati, bello vero? già immagino di cucire una tendina per finestra con questo metodo.

come unire la stoffa con il merletto con il piedino giunzione bordi (6)Ed ecco la parte del rovescio perfettamente uguale al dritto, è sorprendente questo risultato specialmente nei tessuti che non hanno un dritto e un rovescio, questo piedino semplifica e velocizza la cucitura rendendo anche piacevole e divertente il cucito creativo.

Consigli utili

Con questo piedino è possibile fare anche una cucitura di rifinitura a pochi millimetri dal bordo usando come guida la lamella centrale ma solo se la tua macchina ha la funzione di poter spostare l’ago a destra o sinistra.

Lascia un commento