Come cucire una mascherina senza modello in 10 minuti

tutorial come cucire una mascherina in 10 minuti

Come cucire una mascherina di stoffa senza modello in 10 minuti con l’aiuto di un piatto, tutorial facilissimo e velocissimo con spiegazioni fotografiche passo a passo.

Carissimi e carissime lettrici del blog, come state? in attesa della fase 2 dell’emergenza sanitaria che io temo molto perchè i dati delle altre nazioni dopo l’allentamento delle restrizioni non sono certo incoraggianti, proseguo a stare chiusa in casa insieme alla mia famiglia e sperimento ogni tipo di mascherina che trovo in giro per la rete.

Lo faccio per capire quale modello possa essere più comodo, più protettivo, riutilizzabile e da potere sterilizzare in diversi modi senza costare un patrimonio ma sopratutto cerco i modelli più facili che si possono fare per permettere alla maggioranza delle persone che non sono esperte con il cucito o che non hanno la macchina da cucire di poter realizzare da se le mascherine protettive di stoffa.

Dopo avervi spiegato come realizzare in diversi modi le mascherine di stoffa protettive con le pieghe e le mascherine da cucire a mano oggi vi spiego come fare una mascherina in 10 minuti senza scaricare e stampare un modello oppure senza dover disegnare con matita e righello il cartamodello.

E inoltre, ho voluto anche fare la prova a realizzare una mascherina con visiera per coprire anche gli occhi oltre al naso e alla bocca, partendo sempre dallo stesso modello.

Come cucire una mascherina senza modello in 10 minuti con un piatto

tutorial come cucire una mascherina di stoffa senza cartamodello Per cucire la mascherina senza un cartamodello serve solo 1 piatto o un vassoio o qualunque cosa che sia tonda da usare per disegnare il cerchio sulla stoffa.

La misura del cerchio deve essere di circa 27 cm per adulti e tra i 23 e i 25 cm ragazzi e bambini, c’è anche che si può provare se va bene di misura prima di tagliare la stoffa realizzando un cerchio di carta e aprendolo a cono dopo averlo piegato 2 volte.

Io ho disegnato il cerchio sulla carta per un semplice motivo, ho tanti ritagli di stoffa in cotone che possono andare bene per fare le mascherine ma il cerchio intero non ci sta e allora a seconda della misura del tessuto che ho, piego il cerchio a metà e ne taglio 2 pezzi oppure lo piego in in quarto di cerchio e ne taglio 4 pezzi.

Materiale occorrente

  • Stoffa di cotone in tinta unita o fantasia
  • Cotone per cucire a macchina
  • Oppure cotone per cucire a mano e ago
  • Forbici, spilli e gesso da sarta
  • Elstico di mezzo cm morbido (oppure quello che avete, elastico di recupero, maglina, e altro)

Mascherina senza cartamodello: tutorial e spiegazioni

Piccola premessa: la mascherina si realizza con un solo cerchio di stoffa con 2 strati, io poi sono fissata con il filtro e allora ho aggiunto un altro strato come tasca interna, perciò con 3 cerchi di stoffa si realizzano 2 mascherine, oppure si taglia 1 cerchio intero e uno a metà.

come cucire una mascherina di stoffa senza cartamodello Step 1) posizionare il piatto nella misura che occorre sulla stoffa in doppio e disegnare il cerchio con una matita o con il gesso da sarta.

tutorial come cucire una mascherina di stoffa protettivaStep 2) Bloccate i 2 tessuti con gli spilli e tagliate insieme.

cucire una mascherina di stoffaStep 3) Piegare i 2 cerchi insieme prima a metà e poi ancora a metà e tegliare sui duei lati, otterrete 8 spicchi di stoffa, per la mascherina ne servono 6.

tutorial come cucire una mascherina di stoffa senza modello (28)Step 4) Unire a 2 per volta gli spicchi di tessuto.

tutorial come cucire una mascherina di stoffa senza modello (1)Step 5) Su uno degli spicchi di stoffa in doppio, tagliare 3 cm della punta.

tutorial come cucire una mascherina di stoffa senza modello (22)Step 6) Cucire lungo il lato curvo su tutti e 3 gli spicchi di stoffa in doppio.

tutorial come cucire una mascherina di stoffa senza modello (23)Step 7) posizionare il pezzo per la tasca sopra uno intero dritto contro rovescio.

tutorial come cucire una mascherina di stoffa con tascaStep 8) posizionare il secondo pezzo intero dritto contro dritto, bloccare con gli spilli e cucire lungo tutto il contorno, tranne che per un piccolo tratto di circa 6 cm su uno dei lati.

tutorial come cucire una mascherina di stoffa senza modello (3)Step 9) Rivoltare la mascherina dall’apertura senza cucitura, schiacciare bene tutte le cuciture con il ferro da stiro rivoltando all’interno i bordi dell’apertura e cucire lungo tutto il contorno della mascherina.

tutorial come cucire una mascherina di stoffa senza modello (4)Step 10) Piegare 2 volte per 1 cm circa le punte della mascherina e fare una cucitura lungo il bordo interno della piega così che rimane lo spazio per infilare l’elastico.

tutorial come cucire una mascherina di stoffa senza modello (6)Step 11) Infine tagliare 2 pezzi di elastico di cm 24 e infilare uno alla volta nei bordi piegati dei lati, cucire le estremità degli elastici con ago e filo e far passare la parte cucita all’interno.

tutorial come cucire una mascherina di stoffa senza modello (5)Ecco la mascherina terminata, questo modello è più corto ai lati rispetto ad altre mascherine di tessuto sagomate ma ha un’aderenza maggiore essendo a forma di conchiglia.

Cucire una mascherina senza modello con visiera

A questo punto ho voluto anche sperimentare la possibilità di inserire una visiera sulla mascherina come ulteriore protezzione per gli occhi, avevo a casa giusto dei pezzi di plastica spessa e morbida che avevo riciclato dalle copertine dei campionari di tessuto, non avevo idea di cosa farne ma mi dispiaceva buttarli ed ho provato a cucire una visiera da aggiungere alla mascherina appena fatta.

 cucire una mascherina di stoffa con visieraHo tagliato una striscia di tessuto in diagonale per quanto mi è stato possibile (la stoffa è riciclata da una vecchia camicia di cotone) e un rettangolo di plastica lungo quanto l’arco della mascherina fino all’elastico e alto 10 cm.

tutorial come cucire una mascherina di stoffa senza modello (8)Ho cucito lo sbico di stoffa lungo 3 lati della plastica, 2 corti e uno lungo.

tutorial come cucire una mascherina di stoffa senza modello e visieraPoi ho piegato lo sbieco di stoffa per 2 volte sull’altro lato ed ho cucito lungo la piega aapena fatta.

l come cucire una mascherina di stoffa con visieraInfine ho cucito la visiera con un altro punto dritto ripassato sopra al primo.

La cucitura della stoffa sulla plastica non è stata perfetta ma come ho già detto prima, non sono riuscita a tagliare lo sbieco proprio a sbieco e quindi l’angolo non è girato bene, l’importante è aver spiegato bene il procedimento.

come cucire una mascherina di stoffa senza modello

Cucire le mascherine con ago e filo

Queste mascherine si possono cucire anche a mano con ago e filo, si fa con piccoli punti filza indietro evitando però di fare la cucitura esterna lungo il bordo, l’unica accortezza è quella di stirare bene la mascherina prima di indossarla per schiacciare di nuovo tutti i bordi.

Consigli importanti sulle mascherine di tessuto

tutorial come fare una mascherina di stoffa senza modelloRicordate sempre che le mascherine di stoffa non vi proteggono dal virus ma sono una barriera per chi le indossa a non infettare gli altri, questo insieme al distanziamento sociale di almeno 1 metro di distanza da persona a persona.

4 commenti su “Come cucire una mascherina senza modello in 10 minuti”

  1. Ciao, per una bimba di 6 anni ho utilizzato il diametro di 19,5.
    Andrà bene? È il diametro di un piatto da dolce…e gli elastici x orecchie quanto li faccio lunghi? Ho trovato un elastico morbido che si estende molto..
    Grazie!

    Rispondi
    • Ciao Valentina, dovrebbe andare bene, anche perchè questo tipo di mascharina se è troppo grande è fastidiosa da tenere perchè sale sopra il naso e si sposta in continuazione, comunque quando cuci 2 soli pezzi sul lato della curva, fai una prova sul visino della bambina e poi continua a cucire la mascherina.
      Per gli elastici, devi sempre prendere la giusta misura direttamente sulla bimba, tanto con questa mascherina l’elastico lo inserisci dopo che l’hai terminata, ed è molto semplice allungarlo o accorciarlo.

      Rispondi

Lascia un commento