Mascherine per bambini di stoffa con tasca filtro

Mascherine per bambini di stoffa con tasca

In questo articolo: come fare le mascherine per bambini di stoffa con tasca per il filtro allegre e colorate, modelli, tutorial, misure e spiegazioni facili.

Dopo aver realizzato più di un tutorial per fare le mascherine protettive in tessuto riutilizzabili, ho deciso di dedicare un articolo a parte per le mascherine antivirus per bambini con tasca per il filtro.

Cosa hanno di diverso le mascherine per i bambini in confronto a quelle dei grandi? principalmente 2 cose, le misure e la possibilità di rendere più accettabili questi dispositivi di sicurezza ai bimbi, in particolare a quelli più piccoli con allegre decorazioni.

Il 4 maggio se tutto va bene finirà la quarantena ma anche se si potrà uscire di casa, bisogna farlo sempre con le dovute cautele e con mascherine e guanti, non sarà facile farle indossare ai bambini, sopratutto ai più piccoli e allora è possibile renderle un pò più piacevoli con allegri colori e decorazioni simpatiche di animaletti.

Ed è per questo che mi sono messa subito al lavoro per sperimentare modelli, misure e simpatiche applicazioni  a forma di orsetto, cagnolino e gattino, cercando sopratutto di rendere quanto più facile possibile il lavoro.

Fermo restando comunque che non sono una protezione assoluta ma devono essere adottate con le relative misure di sicurezza sulla distanza e tutti gli accorgimenti che ormai penso, tutti conosciamo.

Mascherine per bambini di stoffa con tasca: materiale occorrente

mascherine antivirus di stoffa per bambini

  • Stoffa di cotone bianca pelleovo oppure di tessuto a trama fitta (basta mettere in controluce la stoffa e quanto meno riuscite a vedere la trama del tessuto  e meno passa la luce meglio è)
  • Stoffa di cotone colorato e a fantasia di quadretti, fiorellini, pois.
  • Fettuccia colorata pronta (facoltativa)
  • Elastico (anche di recupero)
  • Cotone da ricamo moulinè marrone e nero (oppure cotone normale)
  • Modello di mascherina
  • Ago e filo per cucire a mano.
  • Spilli e forbici
  • Macchina da cucire.

In questo tutorial vi spiego come fare 2 tipi di mascherine per bambini di stoffa con tasca, il modello più semplice con le pieghe, il secondo modello è la mascherina sagomata decorata con faccine buffe di animaletti.

Mascherine per bambini di stoffa sagomate: modelli e misure

modello mascherina protettiva per bambini orsetto

       Modello mascherina per bambini di stoffa con decorazione di orsetto

modello mascherina di stoffa bambini cagnolino

Modello di mascherina protettiva per bambini di stoffa con decorazione cagnolino

Non è per niente facile stabilire delle misure standard per i bambini, ho fatto diverse prove e cucito diverse mascherine per poter dare indicazioni e consigli utili.

Ho realizzato queste mascherine per i miei nipotini e nipotine piccoli che hanno da 4 a 11 anni ma ancora non l’ho potute dare perchè abitano fuori dal mio paese.

Ma per fare un esempio, uno dei miei nipotini ha 8 anni ed è molto magro di costituzione e anche il viso è piccolo, quindi la misura si deve prendere in base alle caratteristiche di ogni bambino.

Questi sono i 2 modelli di mascherina adatti per bambini piccoli, non posso essere molto precisa ma possono andare bene fino a 2/3 anni,  il modello base si costruisce con una matita e un righello (oppure con un foglio quadrettato regolare).

modello mascherine bimbi mediaQuesto è il modello medio, adatto per bambini fino a 5/6 anni ma sempre da controllare prima le misure.

 mascherine bimbi grandeE per finire questo è il modello per i bambini più grandicelli ma anche per ragazzi e ragazze e adulti in base alla conformazione fisica.

Quindi mi raccomando, prima di tagliare la stoffa,  fare un modello in carta e controllare le misure direttamente sul viso del bambino, a quanto pare non è tanto la grandezza della parte frontale a fare la differenza ma i lati che devono terminare vicino alle orecchie.

Inoltre questo tipo di mascherina sagamota per aderire bene al viso e non spostarsi facilmente, deve coprire oltre al naso anche una parte del mento, ecco perchè non servono troppo piccole.

Un altro aspetto importante è l’elastico, i la maggior parte dei bambini non sopportano l’elastico dietro alle orecchie per molto tempo, specialmente quello troppo duro.

Potreste cucire la mascherina e lasciare per ultimo l’elastico non importa se non viene cucito all’interno, è meglio fare prima una prova per vedere se il bambino preferisce l’elastico dietro alle orecchie, quello intero dietro la nuca (e se mantiene bene sopratutto) oppure optare per un nastrino o una fettuccia di stoffa.

Mascherina antivirus per bambini con decorazione di gattino facile

mascherina per bambini di stoffa con muso di gattinoIniziamo dalla mascherina di stoffa per bambini più semplice da fare, per realizzarla ho usato 3 strati di stoffa, i primi 2 servono per fare la mascherina e il terzo strato per fare la decorazione di gattino e la tasca laterale per inserire il filtro.

Step 1) Per questa mascherina serve il modello base che ho inserito sopra, si taglia il pezzo 6 volte e poi si uniscono con una cucitura dritta a 2 per volta lungo la linea curva centrale.

muso gattino per mascherina di stoffaStep 2) Tagliare un rettangolo di stoffa colorata in doppio con i lati arrotondati di cm 6, cucire completamente lungo la linea disegnata, tagliare il contorno della stoffa a pochi mm dalla cucitura, fare un taglietto su un solo strato del rettangolo e rivoltare il muso del gattino sul dritto.

come fare una mascherina di stoffa per bambini con muso di gattinoStep 3) Cucire il naso del gattino nel centro della mascherina con un punto dritto poi disegnare con una matita e un tratto leggerissimo il muso e i baffi e ricamare a punto dritto con punti di andata e ritorno, in alternativa si possono ricamare a mano con un punto filza.

Step 4) Piegare i bordi 1 cm per 2 volte e cucire a punto dritto, posizionare il pezzo della mascherina ricamato con uno degli altri 2 dritto contro rovescio (sul lato dritto si posiziona sul piano di lavoro una parte della mascherina non ricamata e poi si sovrappone la parte ricamata con il dritto verso sopra) e cucire lungo il contorno, la parte ricamata avrà i lati più corti, non cucire sui lati.

Step 5) Ora posizionare il pezzo doppio con il muso ricamato e l’altro pezzo bianco rimasto, dritto contro dritto e cucire i 2 bordi lunghi lasciando aperti i lati, rivoltare sul dritto.

Come inserire l’elastico nella mascherina di stoffa

mascherina per bambini con muso di gattino tutorial

  • Tagliare nella stoffa bianca, 2 rettangoli di cm 10 x 4
  • Posizionare l’elastico (12 cm circa) piegato ad asola e con i bordi verso l’esterno
  • Posizionare sopra all’elastico un rettangolo di stoffa bianca
  • Cucire ad 1 centimetro dal bordo con un punto dritto.
  • Rivoltare il rettangolo di stoffa appena cucito sul dietro della mascherina.
  • Piegare i bordi esterni verso l’interno e poi piegare 2 volte il rettangolo di stoffa bianca nella parte dietro della mascherina (foto 5)
  • Cucire un punto dritto lungo il bordino appena fatto.

Mascherina antivirus per bambini con decorazione di orsetto

mascherina per bambini di stoffa orsettoLa mascherina protettiva decorata con la faccina di orsetto è realizzata con 2 strati di tessuto bianco aperta sulla parte superiore per inserire un filtro.

tutorial mascherina per bambini di stoffaStep 1) Tagliare 4 pezzi del modello, cucire sul lato curvo centrale, fare dei piccoli taglietti lungo la cucitura.

Step 2) Se avete la fettuccia usatela per rifinire la parte superiore del bordo dei 2 pezzi di mascherina, in alternativa usate un rettangolo di stoffa colorata.

tutorial mascherina per bambini di stoffa orsetto (3)Step 3) Ricavare la parte indicata nel modello con la linea rosa e tagliare 2 pezzi in tessuto colorato a piacere e cucite nella linea centrale curva.

Se non avete la fettuccia pronta si può usare un rettangolo di stoffa tagliato in diagonale di cm 4 x 30 che con l’aiuto del ferro da stiro, si andranno a piegare i due bordi (1 cm per lato) verso il centro e poi si piega ancora a metà, si passa il ferro da stiro ben caldo e si ottiene una fettuccia di stoffa a sbieco (significa che si può utilizzare per rifinire i bordi di un pezzo di stoffa curvo)

tutorial mascherina per bambini di stoffa orsetto (2)Step 4) Tagliare e cucire il naso e le orecchie, dopo aver ritagliato i contorni di tutti i pezzi a pocchi millimetri, rivoltare i pezzi delle orecchie sul dritto dall’apertura in basso fare un taglietto sul cerchio su un solo lato e rivoltare sul dritto.

tutorial mascherina per bambini di stoffa orsetto (5)Step 5) Cucire l’ovale di stoffa rosa nel centro della faccina dell’orsetto poi ricamare a mano con ago e filo e tanti punti fiza, il naso, il muso e gli occhi, si può fare anche con la macchina da cucire come ho fatto io, con dei punti zig zag molto fitti cuciti in file di andata e ritorno, preferite il ricamo a mano se non siete molto esperti con la macchina da cucire.

Step 6) Cucire il nastro di fettuccia a sbieco, oppure la striscia di stoffa tagliata in diagonale, intorno alla faccina dell’orsetto, rovescio contro rovescio (non alla base però), poi piegare il nastro di fettuccia verso il dritto e appuntare con gli spilli su un pezzo della mascherina facendo combaciare la cucitura centrale con quella della faccia dell’orsetto.

tutorial mascherina per bambini di stoffa orsetto (6)

Step 7) Inserire le orecchie nei due lati della faccina dell’orsetto e cucire lungo tutto il contorno curvo poi unire la seconda parte della mascherina posizionata in modo che anche la parte interna sia sul dritto e cucire i 2 pezzi insieme nel lato sottostante con la fettuccia a sbieco o un rettangolo di stoffa piegato a fettuccia come spiegato prima.

tutorial mascherina per bambini di stoffa orsetto (1)Step 8) Infine cucire i due lati con lo sbieco e l’elastico come spiegato in precedenza per la mascherina decorata con il muso di gattino.

mascherina per bocca piccola orsettoLa mascherina per bambini antivirus di stoffa con tasca è pronta!

mascherina per bimbi orsetto con tascaEcco la tasca della mascherina che in questo modello l’ho fatta sul lato superiore molto pratica.

mascherina protettiva di stoffa misure bambini

Mascherina per bambini di stoffa con decorazione di cagnolino

mascherina bimbi protettiva cagnolino tutorialLa lavorazione è uguale alla mascherina con il muso di gattino, si compone da 2 strati di stoffa bianca e 1 di stoffa colorata.

mascherina bimbi protettiva cagnolino (2)Step 1) Tagliare 4 pezzi del modello nella stoffa bianca e 2 nella stoffa colorata, cucire i 2 pezzi della stoffa e gli altri 4 della stoffa bianca nella parte curva.

Step 2) Tagliare 2 pezzi per il naso e 4 pezzi per le orecchie in un tessuto colorato a piacere, cucire per intero il naso poi con un taglietto rivoltare sul dritto e cucire nel centro della parte colorata della mascherina.

mascherina bimbi protettiva cagnolino (3)Step 3) Cucire i pezzi delle orecchie lasciando aperto il lato corto, tagliare il bordo a pochi millimetri dalla cucitura e rivoltare sul dritto, stirare con il ferro caldo per appiattire e cucire un punto dritto lungo tutto il bordo.

mascherina bimbi protettiva cagnolino (5)Step 4) Ricamare con ago e filo e cotone mulinè a 2 fili il naso, il muso e gli occhi con semplici punti filza e appuntare le orecchie ai lati in modo leggermente obliquo verso il centro.

Step 5) Piegare i bordi dei 2 lati 1 cm per 2 volte e verso il rovescio e cucire con un punto dritto.

mascherina bimbi protettiva cagnolino (6)Step 6) Cucire il pezzo colorato con uno dei 2 pezzi bianchi rovescio contro rovescio, tagliare la parte in eccesso delle orecchie.

mascherina bimbi protettiva cagnolino (7)Step 7) Posizionare il secondo pezzo bianco dritto contro dritto e cucire lungo i lati lunghi, lasciare aperti i lati, rivoltare sul dritto.

mascherina bimbi protettiva cagnolino (8)Step 8) Rifinire i bordi con 2 pezzi di stoffa e inserire l’elastico come spiegato in precedenza nella mascherina del muso di gattino. Si può inserire anche l’elastico intero che va dietro la testa e non dietro le orecchie come ho fatto io, il procediemnto non cambia, la lunghezza dell’elastico intero dipende dall’elastico utilizzato, basta fare delle semplici prove prima di cucirlo.

mascherina bimbi protettiva cagnolino (9)Ecco la mascherina vista all’interno con l’elastico che ho riciclato da un vecchio regiseno.

come fare una mascherina di stoffa per bambini (2)E questa invece è la tasca interna laterale che serve per inserire un filtro protettivo che è uguale anche per la mascherina gattino.

mascherine protettive per bambini di stoffa allegreQui puoi vedere le mascherine con le faccine di cagnolino e orsetto in diversi colori da realizzare per bimbi e bimbe.

Mascherina fai da te per bambini di stoffa facile con pieghe e tasca per il filtro

mascherina antivirus facile per bambiniQuesto è il modello più semplice da realizzare con le pieghe e la tasca per il filtro ma in misura di bambini, anche queste mascherine però l’ho realizzate con 3 strati di stoffa, 2 bianchi e 1 in più colorato per garantire maggiore protezione.

mascherina per bambini di stoffa antivirus con tasca e piegheStep 1) Tagliare 3 rettangoli di stoffa nella misura che vi serve ( per le misure è tutto spiegato alla fine dell’articolo)

Step 2) Cucire il bordo su uno dei lati corti in un rettangolo di stoffa bianca piegando per 2 volte 1 cm,posizionare il rettangolo di stoffa colorato sul rettangolo bianco e cucire il bordo insieme piegando per 2 volte 1 cm.

Step 3/4) Cucire ora i 2 pezzi dritto contro dritto lasciando aperto il lato corto e tagliare gli angolini.

mascherina per bambini di stoffa antivirus con tasca filtro Step 5) Rivoltare sul dritto il rettangolo cucito e tagliare 2 rettangolini di stoffa di cm 10 x 4.

Step 6) Posizionare la parte aperta in alto e fare 2 pieghe verso il centro.

Step 7) Piegare ora dal basso verso il centro altre 2 volte e bloccare con gli spilli.

Step 8) Cucire con un punto dritto ad 1 cm di distanza dal bordo sulle pieghe.

mascherina per bambini di stoffa antivirus con tasca (2)Step 9) Posizionare l’elastico sul retro della mascherina con i bordi ai 2 lati, posizionare sopra un rettangolino di stoffa e cucire ad 1 cm dal bordo.

Step 10/11) Voltare sulla parte dritta, piegare il bordo 2 volte e anche l’eccesso di stoffa laterale e cucire un punto dritto.

Step 12) Ripetere sull’altro lato.

Misure delle mascherine per bambini di stoffa

misure e tutorial mascherineOra alcuni consigli sulle misure indicative per realizzare le mascherine antivirus per bambini fai da te, per quelle sagomate ho già inserito i 2 modelli nella prima parte dell’articolo, ora vediamo le misure per le mascherine con le pieghe.

misure mascherine di stoffa fai da teQui trovate le misure delle mascherine per bambini, ragazzi e adulti (l’ultima) e le relative misure dei quadrati di stoffa.

misure mascherine protettive per bambiniEcco le mascherine realizzate con la misura XS-S e L (manca quella M)

mascherine per bambiniQueste invece sono i modelli delle mascherine sagomate nelle 3 misure, la piccola (S) misura cm 19×12 finita, la media (M) 20×14 mentre la grande (L) 24×15.

Le mascherine realizzate con i tutorial di manifantasia

mascherine bambini di stoffaOggi ho ricevuto un messaggio privato sulla mia pagina facebook molto gradito, Simona mi ha scritto

Buon giorno volevo solo ringraziarla, grazie alle sue indicazioni ho potuto realizzare delle mascherine perfette per i miei bambini, le misure sono perfette, i tutorial sono facili e visto il brutto periodo le mascherine non si trovano quelle per i bambini, quelle normali sono veramente troppo grandi…grazie e buona giornata 😘

Simona.

27 commenti su “Mascherine per bambini di stoffa con tasca filtro”

  1. Ciao Mina,

    sono Nunzia ho visto le tue bellissime mascherine per bambini: complimenti bellissime!!!!!! volevo sapere se le vendevi anche visto che io non ho macchina da cucire e sono “imbranata”…..
    Ti sarei grata se potessi aiutarmi.
    Grazie e ciao
    Nunzia

    Rispondi
  2. Ciao Mina. Sono Anna e ho trovato per caso il tuo sito. Mi sono innamorata subito delle tue mascherine,cosi ho pensato di farle per le mie nipotine. Siccome i negozi sono ancora chiusi ho della stoffa ma mi manca l’elastico,ma intanto volevo fare il cartamodello.Tu l’hai spiegato benissimo però volevo sapere prima di tagliare la stoffa perché da una parte c’è la togliere 1.5 cm mentre dall’altra 3cm. E poi allieneando viene la forma scombinata. Forse non ho capito io… In attesa di una tua risposta ti ringrazio tantissimo. Buona giornata Anna

    Rispondi
    • Ciao Anna, sono contenta che ti piacciono le mascherine, anche io l’ho fatte per le mie nipotine ( le figlie sono grandi.
      La differenza della parte da tagliare è diversa perchè una è la forma del naso (più lunga) e l’altra parte è per il mento (più arrotondata) il motivo per cui allineando la forma viene scombinata, è perchè devi unire i pezzi dallo stesso lato.
      Per quanto riguarda l’elastico, io sto usando di tutto, per il momento sto riciclando vecchi elastici che ho tirato fuori da pantaloni e altri indumenti, ho utilizzato anche spalline sottili di vecchi regiseni.
      Buona serata a te!

      Rispondi
  3. Ciao, intanto complimenti. Per quelle fatte ad orsetto o cagnolino ho visto che c’è il modello ma in un unica misura.
    (10 di ampiezza, 12 di altezza, etc). Ma a che misura corrisponde? Alla S immagino.
    Se volessi fare una M che misura dovrei fare? Grazie

    Rispondi
    • Ciao Attilia,
      come già ho spiegato nell’articolo, le misure delle mascherine con gli orsetti sono 2, la linea trattegiata all’interno del modello è la misura più piccola di mezzo cm per lato. Le taglie dovrebbero andare bene per bambini fino a 8/9 anni e la piccola invece per bambini di 2/3 anni ma è tutto relativo, io per esempio ho un nipotino di 9 anni che di costituzione è molto magro e da sempre veste almeno 1 taglia in meno della sua età ed anche il viso è piccolino.
      Io consiglio di fare il modello in carta prima di tagliare la stoffa e verificare quale va bene.
      Se ti serve una taglia più grande puoi allargare di mezzo o di 1 cm 1 3 lati come ho fatto io per diminuire. fammi sapere poi se ci sono problemi.

      Rispondi
  4. bellissima idea…
    ne vorrei acquistare un bel po’. Ho letto che non le vende.
    ma tra i follower magari c’è qualcuno che vuole ottimizzare il tempo della quarantena per fare un servizio importantissimo per i bimbi di una scuola dell’infanzia.
    pensateci. grazie
    Fabio

    Rispondi
  5. Buongiorno,
    prendendo la scheda delle misure (xs, s, m, l) “misure delle mascherine per bambini di stoffa”, quali sono le misure delle molle corrispondenti alle varie taglie?
    Grazie

    Rispondi
    • Buongiorno Salvataore,
      non ho scritto le misure degli elastici per un motivo ben preciso che forse mi sono dimenticata di scrivere sull’articolo.
      La misura dell’elastico varia dal tipo, quello morbido di mezzo cm, perfetto per essere tenuto dietro l’orecchio, è irreperibile.
      Quindi la misura dell’elastico varia a seconda del grado di elasticità che ha, se è molto mordido e poco elastico ne serve meno, se è meno elastico e duro ne serve di più-
      Indicativamente er la misura L con elasticità morbida 16/17 cm di elastico, per la M 15/16 e per la S e Xs 14/15 cm.

      Rispondi
    • Ciao Fabrizia, scusami per il ritardo con cui ti rispondo, purtroppo il pc è un pò in tilt e va a singhozzi, si le misure dei modelli sono compresi di cuciture, buona giormata e a presto.

      Rispondi
  6. ciao innanzi tutto complimenti per l’estro, ne ho fatte tante con la tela di lenzuola e le abbiamo date alla protezione civile che si e’ occupata di distribuirle, ora, visto che per gli adulti si trovano in commercio, vorrei farne un po da regalare ai bimbi del mio paese, ma come ti regoli con la misura dell’elastico?

    Rispondi
  7. ciao innanzi tutto complimenti per l’estro, ne ho fatte tante con la tela di lenzuola e le ho date alla protezione civile che si e’ occupata di distribuirle, ora, visto che per gli adulti si trovano in commercio, vorrei farne un po da regalare ai bimbi del mio paese, ma come ti regoli con la misura dell’elastico?
    in alto, invece di dare la forma al naso, ho cucito in mezzo alla piega un filo di alluminio (va bene anche quello che serve per legare i pomodori)

    Rispondi
    • Ciao Cinzia, hai fatto un bel gesto a fare le mascherine da donare ai tuoi paesani, per quanto riguarda l’elastico per le mascherine dei bambini, è il punto più critico, perchè se troppo largo non mantiene ferma e se troppo stretta i bimbi si spazientiscono e non le vogliono portare più.
      Una soluzione potrebbe essere quella che ho visto su qualche foto sul web e cioè gli elastici dietro alle orecchie fatti più lunghi del normale e poi una fascetta di stoffa chiusa con il velcro a tenere fermi gli elastici.
      Con il velcro si può modificare la larghezza.
      Per il filo di aluminio sul naso, io ho fatto la prova e sembrava funzionare ma poi quando ho indossato la mascherina non si manteneva forse perchè gli elastici tiravano molto.
      L’idea comunque è buona, fammi sapere se a te va meglio l’esperimento.

      Rispondi
    • Liliana grazie per il tuo commento, ho cercato di essere quanto più possibile utile alla comunità, spero di esserci riuscita, un abbraccio e un saluto.

      Rispondi

Lascia un commento

Translate »