Calza della Befana con vecchie felpe riciclate

calza della Befana con vecchie felpe riciclate

In questo articolo ti spiego come fare una calza della befana con vecchie felpe riciclate e decorata con pelliccia sintetica e  feltro, un modo facile e divertente per creare le calze per l’Epifania fai da te porta dolcetti con il riciclo creativo.

Ho sempre cercato di non sprecare niente nella mia vita, fin quando è stato possibile ho donato i capi d’abbigliamento delle mie figlie in buono stato ad amici e parenti che avevano figlie più piccole delle mie, ora che sono cresciute vestiti, felpe e maglioni sono molto sfruttati prima di essere buttati via ma entrambe sanno che tutto quello che non usano più deve prima passare dalla mio laboratorio creativo.

Le felpe vecchie quest’anno si trasformate in molti progetti creativi, uno di questi sono le calze della Befana, da 2 maniche aperte, ne ho realizzate due, ecco la mia idea di riclare le felpe in morbide calze portadoni.

Calza della befana con vecchie felpe riciclate: materiale occorrente

calza della befana con vecchie felpe occorrente

  • Vecchie felpe da riciclare in qualsiasi colore
  • Ritagli di pelliccia sintetica (la mia l’ho riciclata da una vecchia felpa imbottita)
  • 20 cm circa di nastro in raso o stoffa per fare l’asola
  • foglie in feltro di agrifoglio già pronte oppure da tagliare a mano
  • Sonaglino natalizio
  • 30 cm circa di corda o spago
  • Decorazioni in feltro, stelle e fiocchi di neve.
  • Ago, filo o macchina da cucire
  • Colla a caldo
  • Cartamodello calza della befana da stampare

Cartamodello calza della befana con vecchie felpe riciclate da scaricare e stampare in formato A4

cartamodello calza della befana con vecchie felpe riciclate

Leggi anche → Calza della befana fai da te con la yuta

Calza della befana con vecchie felpe riciclate: tutorial e spiegazioni

calza della befana con vecchie felpe tutorial

  1. Scarica e stampa il cartamodello della calza in formato A4 oppure se la preferisci più grande, in formato A3, ritaglia la sagoma, taglia 2 maniche della felpa lungo la cucitura e aprile sul piano di lavoro una sull’altra, dritto contro dritto, posiziona il modello bloccandolo con gli spilli, taglia i primi 2 pezzi, rimetti il cartamodello sulle maniche e taglia altri 2 pezzi della calza.
  2. Con il modello della punta e del tacco della calza, ricava 2 pezzi per ogni parte dai ritagli di pelliccia sintetica.
  3. Sempre nella pelliccia sintetica, taglia la parte superiore della calza ma ricorda di tagliare in doppio l’altezza.
  4. Cuci oppure incolla i pezzi di pelliccia sintetica del tacco e della punta, piega a metà il rettangolo di pelliccia sintetica e incollalo o cucilo sul bordo in modo che copre sia la parte esterna e anche la parte interna.
  5. Accoppia i 2 pezzi della calza dritto contro dritto e cuci a macchina oppure a mano con un punto indietro fitto, lungo tutto il bordo, inserisci un nastrino piegato a metà all’interno del bordo superiore e cucilo a mano o a macchina.
  6. Taglia 3 cerchi di 4 cm circa dai ritagli di felpa riciclata, fai un punto filza lungo tutto il bordo del cerchio, inserisci una pallina di ovatta sintetica, stringi il filo e chiudi completamente il cerchio su se stesso, blocca bene il filo e realizza altre 3 palline di felpa allo stesso modo.
  7. Con ago e filo grosso bianco (io ho usato un filo n°8 di uncinetto) fai un punto filza sulle foglie di agrifoglio in feltro, tira leggermente il filo per dare movimento alle foglie, blocca il filo e ripeti sulle altre 2 foglie.
  8. Incolla con la colla a caldo, le foglie di agrifoglio in feltro, inserisci il sonaglino natalizio nello spago, fai un nodo per bloccarlo alla base e un altro per bloccare i capi superiori, incolla l’asola di spago e per finire incolla le 3 palline di felpa che diventano le bacche dell’agrifoglio e le decorazioni in feltro.

Leggi anche → Come fare una calza della befana decorata con peppa pig

Consigli utili per fare la calza in felpa riciclata

calza della befana con vecchie felpe riciclo

  • La felpa può essere utilizzata anche sul lato interno che da un bell’effetto morbido e caldo.
  • Se hai felpe da recuperare e ti piace questa idea, puoi acquistare del tessuto in felpa rossa oppure in pile o panno per lavori creativi.
  • Stesso discorso vale per la pelliccia, se non hai a disposizione vecchie pellicce interne sintetiche interne di felpe o giacche, puoi acqistarne una piccola quantità, 15 cm circa per l’altezza nei negozi di hobby creativi ma spesso si trovano in rete anche scampoli  o ritagli piccoli.
  • Le foglie di agrifoglio in feltro, puoi acquistarle già fustellate oppure ritagliarle da sola.

Lascia un commento