realizzare una zucca di stoffaIn questa guida ti spiego come realizzare una zucca di stoffa fai da te, come modificare il cartamodello facilmente per variare le misure e la grandezza della zucca.

Dopo averti spiegato come fare le zucche di stoffa imbottite molto facili e veloci senza cuciture a macchina, oggi ti spiego come realizzare le zucche a spicchi.

Per creare queste zucche ti occorre la macchina da cucire, il procedimento è facile, occorre solo un pò più di tempo per cucire e asseblare e decorare.

Con questo cartamodello puoi decidere tu la grandezza trasformando la zucca di stoffa fai da te in in fermaporta oppure creare delle simpaticissime decorazioni autunnali perfette anche per il periodo di halloween.

Cosa occorre per creare una zucca di stoffa fai da te

  • Stoffa di cotone, tinta unita o fantasia nei toni dell’arancio, marrone, verde scuro, giallo intenso.
  • Tessuto di cotone o pannolenci verde salvia e marroncino chiaro per le foglie.
  • Pannolenci o stoffa di cotone marrone scuro per il gambo.
  • Spago medio o fino.
  • Gambi di fiori in metallo avvolti con la guttaperca.
  • Ovatta sintetica.
  • Colla a caldo oppure per tessuto a presa rapida.
  • Ago e filo per cuciture a mano.
  • Macchina da cucire
  • Base per taglio e taglierina (facoltativa)

Cartamodello zucca di stoffa fai da te

zucca di stoffa fai da te

cartamodello zucche di stoffa fai da teIl cartamodello per realizzare una zucca di stoffa fai da te si può stampare in diverse misure in base alla grandezza che vuoi ottenere, io ho creato 2 zucche, una media, perfetta come decorazione e una grande con cui ho realizzato un simpatico fermaporta zucca , in alternativa si può anche rimpicciolire e ottenere delle piccole zucche da disporre su un centrotavola.

La zucca fermaporta misura cm 90 di circonfererenza e 15 di altezza, il pezzo del cartamodello usato è di cm 36 di altezza e 9 di larghezza, la zucca media misura cm 74 di circonferenza e 10 di altezza con il cartamodello di 26×6 cm.

Per modificare la grandezza del cartamodello basta stamparle in formati diversi, le misure che ho utilizzato io sono solo un esempio per capire più o meno la grandezza finita della zucca.

Istruzioni per realizzare la zucca di stoffa fai da te

zucche di stoffa fai da te cartamodello

Foto 1 – Piegare a metà 1 pezzo di stoffa di cm 40×60 a tinta unita di colore arancio o giallo intenso e 1 pezzo di stoffa della stessa misura in fantasia nei toni del marrone e arancio.

Posizionare il cartamodello dello spicchio della zucca e disegnare i contorni con una matita, i pezzi che servono sono 16 in totale, la zucca è composta da 8 spicchi, quindi devi tagliare 4 pezzi nella stoffa a tinta unita in doppio e 4 pezzi nella stoffa fantasia in doppio.

Foto 2/3 – Taglia tutti i pezzi senza lasciare margine di cucitura perchè è già compreso, se hai la base e la tagliarina tonda il taglio sarà molto più veloce e preciso, altrimenti taglia con le forbici.

Foto 4 – Taglia i 4 pezzi delle foglie in verde e marroncino chiaro e 2 del gambo in marrone scuro, puoi realizzare le foglie e il gambo in stoffa o pannolenci, lascia 1 cm di margine per la cucitura.

istruzioni per fare una zucca di stoffa

Foto 5 – Cuci le foglie in questo modo; in pannolenci la cucitura si fa sul dritto di 2 pezzi di foglie unite e dopo aver cucito anche le nervature centrali e laterali si ritaglia il contorno a filo.

Per cucire le foglie con la stoffa si cuciono 2 pezzi dritto contro dritto lasciando un’apertura laterale di 3 cm, si rivolta sul dritto e poi si cuce il contorno delle foglie (si chiude anche l’apertura laterale) e poi le nervature centrali e laterali.

Come cucire tutti i pezzi della zucca

Foto 6 – Prendi 2 pezzi di colore uguale e cuci con il punto dritto una cucitura sul contorno esterno della stoffa, inizia a cucire da una punta, fai qualche punto avanti e indietro per bloccare bene la cucitura.

Termina la cucitura sul lato superiore lasciando 1 cm libero, senza cucitura, fai qualche punto avanti e indietro per bloccare il filo e continua a cucire gli altri pezzi, 2 per volta dello stesso colore.

Foto 7 – Quando hai terminato di cucire tutti i pezzi, rivoltali sul dritto e cucili insieme alternando 1 pezzo a tinta unita e 1 pezzo in fantasia, anche qui termina la cucitura ad 1 cm dalla fine sempre nella parte superiore della zucca.

Foto 8 – Non ti preoccupare se gli spicchi della zucca della parte sottostante non si cuciono perfettamente, se rimangono delle aperture puoi applicare un piccolo cerchio di pannolenci per coprire le imperfezioni, ora non ti rimane che chiudere completamente la zucca.

zucche di stoffa tutorial

Foto 9 – Per chiudere la zucca devi rivoltarla sul rovescio, cuci gli ultimi 2 lati rimasti lasciando sempre 1 cm libero nella parte superiore.

Foto 10/11 – Ora rivolta sul dritto la zucca di stoffa fai da te dalla parte superiore.

Foto 12 – Ripiega all’interno tutte le punte della parte superiore rimaste senza cucitura, se preferisci puoi bloccarle con gli spilli.

zucca di stoffa fai da te fermaporta

Foto 13 – Fai una cucitura a punto dritto nella parte interna per bloccare tutte le punte non cucite e formare un’apertura pulita senza tessuto sfilacciato.

Foto 14 – Imbottisci bene ogni spicchio della zucca e poi anche la parte centrale fino a quando sarà ben imbottita ma senza esagerare.

Foto 15/16 – Imbottire il gambo con l’ovatta sintetica e cucire a piccoli punti filza lungo tutto il contorno, se dovesse succedere che il cerchio del gambo risulta più piccolo dell’apertura non è un problema, puoi risolvere arricciando l’apertura con un punto filza.

Come decorare la zucca di stoffa fai da te

creare zucche di stoffa fai da te

zucche di stoffa fai da te tutorialPer decorare la zucca inizia incollando le foglie su 2 lati opposti, poi incolla la corda o lo spago sulla base del gambo e infine inserisci i pezzi di fili di metallo marroni dopo averli avvitati su una matita.

Come trasformare la zucca di stoffa fai da te in fermaporta

creare una zucca di stoffa fai da tePer realizzare un fermaporta a forma di zucca il procedimento cambia solo in pochi particolari, il primo è quello di cucire una zucca più grande e un gambo più lungo per utilizzarlo come presa per spostare facilmente il fermaporta.

La seconda differenza è nell’imbottitura, si deve utilizzare per metà del riso (1,5/2 kg circa) e l’altra metà si imbottisce con l’ovatta sintetica.

Spero che il mio tutorial ti è piaciuto e se hai dubbi o domande da farmi, ti aspetto qui nei commenti, sarò ben lieta di aiutarti.

Zucca di stoffa fai da te: cartamodello e istruzioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *