rose in pasta di mais festa della mamma

rose in pasta di mais festa della mamma

 le rose in pasta di mais sono così belle che sembrano vere, perfette per essere regalate per la festa della mamma, la pasta di mais è un impasto formato da colla e amido di mais che non ha bisogno di cottura e si può modellare in sfoglie sottilissime ecco perchè le rose sembrano vere

in questo tutorial vi spiego come fare una piccola composizione di rose in pasta di mais da regalare o regalarsi

materiale occorrente

colla vinavil un bicchiere di plastica colmo
amido di mais un bicchiere di plastica colmo
limone un cucchiaio
olio di vasellina un cucchiaio
pentolino antiaderente
foglie fresche di rosa
colore acrilico rosso verde oro
spugnetta sintetica

preparare la pasta di mais

nel pentolino antiaderente mettere la colla, l’amido di mais, il limone e l’olio di vasellina, mescolare con un cucchiaio di legno, mettere sul fornello a fiamma media mescolando in continuazione, in pochi secondi l’impasto si addenserà intorno al cucchiaio, è già pronto, spegnere il fuoco e trasferire l’impasto su un foglio di carta oleata, lasciare raffreddare qualche minuto poi impastare con i palmi della mano fino a farlo diventare liscio e senza grumi

dividete l’impasto in due parti uguali e colorate metà con il verde e metà rosa aggiungendo ai due impasti pochissimo colore acrilico, nel caso del colore rosso aggiungerne pochissimo, il colore si intensificherà una volta asciutto

i vari pezzi si incollano ancora freschi con della semplice acqua applicata con un pennello

la pasta di mais non ha bisogno di cottura, si asciuga all’aria e diventa infrangibile tranne che per i pezzi veramente sottili come le punte delle foglie
conservare i due panetti di pasta di mais in bustine di plastica trasparenti

 tutorial rose in pasta di mais

rose pasta al mais

formate delle palline verdi di circa un centimetro, poi schiacciatene una su una foglia di rosa, coprite tutta la foglia modellandola con le dita fino a riempirla completamente infine staccate delicatamente la pasta dalla foglia

 

con la punta delle dita modellate i bordi delle foglie girandoli verso l’interno e schiacciate la punta fate altre 6/7 foglie

 

per realizzare la rosa allungate un pezzo di pasta rosa di circa 7/8 formate un arco e schiacciate la parte interna fino a renderla sottile mentre la parte esterna deve rimanere più spessa

 

arrotolate la pasta su se stessa partendo da un’angolo senza schiacciarla tenendo presente che la parte interna cioè quella più sottile sarà il centro del bocciolo mentre la parte esterna quella più spessa sarà il corpo del bocciolo

 

per formare i petali fate 5 palline di pasta, schiaccite le palline tra le dita fino a farle diventare sottilissime specialmente sul bordo esterno

 

arrotolare il petalo sul bocciolo girando su stesso il bordo, continuate allo stesso modo con gli altri petali

 

fare 5 boccioli come il centro della rosa e 5 sepali per ogni bocciolo con delle striscioline di colore verde

 

preparare la base con la pasta verde formate un ovale di circa 8×5 cm incollare prima le foglie sul bordo della base bagnando con il pennello poi la rosa al centro e infine i boccioli tra gli spazi vuoti

 

DSCF0084

lasciare asciugare all’aria per alcuni giorni poi con la spugnetta asciutta tamponate e strofinate il colore oro sui bordi delle foglie e delle rose

 

DSCF0023

 

rose in pasta di mais festa della mamma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *