coniglietto pasquale con sacchettino di stoffa

coniglietto pasquale con sacchettino di stoffa

coniglietto pasquale con sacchettino di stoffa

come fare un coniglietto pasquale da un sacchettino di stoffa semplice e veloce ideale da accompagnare ad uovo di pasqua o una confezione di ovetti

anche questa decorazione è stata realizzata con materiale di recupero per risparmiare e divertirsi

materiale occorrente

  • sacchettino di recupero di bomboniera
  • 10 cm di pizzo di recupero
  • 10 cm di nastrino di raso di 2 cm
  • pallina di legno per la testa e 2 palline piccole per le mani
  • bottoni di recupero
  • scovolino colorato per le orecchie e le braccia
  • un pezzettino di pannolenci arancione per il naso
  • fiorellino sintetico
  • ovatta sintetica
  • pennarello a punta fine indelebile
  • colla a caldo

riempire il sacchettino di ovatta sintetica, chiudere con ago e filo, incollare 15 cm circa di scovolino sul sacchettino per le braccia, imbastire il pizzo e il nastrino e tirare il filo per arricciare e incollare prima il pizzo e poi il nastrino,

incollare sulla pallina di legno grande il cerchietto arancione per il naso, con il pennarello disegnare il volto come da foto, incollare la pallina al centro del nastrino di raso

con lo scovolino formare le orecchie piegando a metà due scovolini di circa 30 cm a forma ovale, fatene un’altro e incollate le orecchie dietro la testa

inserire le palline piccole per le mani, inserire il fiore sintetico e incollare i bottoni sul corpo del coniglietto

2 commenti su “coniglietto pasquale con sacchettino di stoffa”

Lascia un commento