Punto coccodrillo uncinetto (punto squame)

punto coccodrillo uncinetto

In questa guida ti spiego come fare il punto coccodrillo uncinetto, chiamato anche punto squame, una lavorazione molto particolare con tanti petali sollevati che ricordano le squame dei coccodrilli.

Ecco un altro bellissimo e stupefacente punto uncinetto che sembra difficilissimo ma in realtà è solo complesso, mi rendo conto che per i principianti può essere complicato ma vi assicuro che una volta capito il meccanismo vi sembrerà tutto più semplice.

Per facilitare la comprensione del tutorial e delle istruzioni passo a passo ho deciso di lavorare i diversi giri in differenti colori, il punto uncinetto coccodrillo è perfetto da lavorare sia in cotone che in lana.

Punto coccodrillo uncinetto: tutorial e spiegazioni

punto coccodrillo uncinetto o punto squame

Le squame si lavorano su due righe di andata e ritorno, per ogni squama si devono calcolare 6 catenelle +3.

Come potrai scoprire nel tutorial fotografico per realizzare il punto coccodrillo uncinetto è necessario fare un giro di ponticelli sul quale poi si lavorano le squame, perciò anche se a lavoro finito non si vede, ogni riga di squame si compone di 2 giri.

Di certo c’è che ci sono molti metodi diversi per lavorare questo punto ma che alla fine portano sempre allo stesso risultato o al risultato che si vuole ottenere.

Questo punto si può lavorare a triangolo in modo crescente o decrescente oppure più o meno dritto con lo stesso numero di squame su ogni riga ma con la lavorazione leggermente storta oppure lavorare le righe con un numero pari e dispari di squame e ancora un altro metodo consiste nel realizzare delle mezze squame a righe alterne per poter pareggiare la lavorazione, tutto dipende da quello che si vuole realizzare.

Come iniziare

punto coccodrillo uncinetto prima riga

Avviare 33 catenelle per fare 5 squame (multiplo di 6+3) puntare l’uncinetto nella 4° catenella e fare 1 maglia alta, 2 catenelle, saltare 2 maglie, 2 maglie alte nella stessa maglia di base, ripetere la sequenza per 10 volte.

punto coccodrillo uncinetto come fare le squame

Step1- Girare il lavoro sul lato e lavorare 1 catenella, 6 maglie alte nella 1° delle 2 maglie alte del giro precedente.

punto coccodrillo uncinetto girare il lavoro

Step 2- Girare ancora il lavoro con il lato rivolto verso la 2° delle 2 maglie alte del giro precedente e fare 6 maglie alte all’interno della seconda maglia alta.

punto coccodrillo uncinetto seconda riga finita

Step 3- Ora fare 1 catenella e poi puntare l’uncinetto non nella maglia alta del secondo gruppo di catenelle ma nel 3° e ripetere lo schema della squama, continuare allo stesso modo fino alla fine del giro.

punto coccodrillo uncinetto 3 riga

Step 4- Per iniziare il secondo blocco del punto coccodrillo fare 3 catenelle nella prima maglia della squama, 1 maglia alta nel centro della prima squama, 2 catenelle, 2 maglie alte nella catenella di mezzo tra una squama e l’altra facendo attenzione ad entrare anche nell’archetto delle 2 maglie alte che sono rimaste non lavorate, in questo modo si bloccano le squame del punto coccodrillo nel giro precedente,

Continuare a fare 2 catenelle, maglie alte nel centro della squama successiva, ripetere la sequenza e terminare con 2 maglie alte nel centro dell’ultima squama.

punto coccodrillo uncinetto dove lavorare

Step 5- Nella seconda fascia del punto coccodrillo uncinetto, si salta il primo gruppo di 2 maglie alte e si lavora la squama in quello successivo facendo sempre 1 catenella per iniziare perchè le squame devono essere alternate in modo che ogni petalo stia nel centro di quelli del giro precedente.

punto coccodrillo uncinetto (9)

Come ormai avete capito, la successiva squama si lavora saltando un gruppo di 2 maglie alte dopo aver fatto la catenella di separazione, ripetere lo schema e terminare il 4° giro con una maglia bassissima nell’archetto delle 3 catenelle iniziali saltando la maglia alta che abbiamo lavorato nella prima squama che serve solo da appoggio, come puoi notare nella seconda riga le squame sono 4 e non 5.

punto coccodrillo uncinetto 5° riga

Il 5° giro è uguale al 1° giro, cioè le squame del punto coccodrillo ritornano nella posizione della prima riga, si inizia con 3 catenelle a partire dalla maglia bassissima che abbiamo appena fatto poi 2 catenelle, 2 maglie alte nel centro della squama successiva, 2 catenelle, 2 maglie alte nella catenella tra una squama e l’altra agganciando anche l’archetto delle 2 maglie alte del giro precedente non lavorate.

punto coccodrillo uncinetto 6° riga finita

Ecco la 3° riga di punto coccodrillo uncinetto terminata, come potete vedere le squame della prima riga si sono riallineate con quelle della quarta riga.

punto coccodrillo uncinetto 7° riga

Step 6- Per realizzare il 7°giro si deve ripetere esattamente lo schema del 3° giro.

punto coccodrillo uncinetto 8° riga finita

7° giro- Il settimo giro corrisponde al 3° giro e si lavorano 4 squame.

Punto coccodrillo uncinetto: come aumentare e diminuire

punto coccodrillo uncinetto (15)

Per diminuire le squame nel punto coccodrillo uncinetto si deve in pratica ripetere lo schema del 3° giro per ogni riga in cui si vogliono diminuire le squame (in questo punto diminuire significa fare una squama in meno su ogni lato)

punto coccodrillo uncinetto (16)

Ecco terminata la 3° riga del punto coccodrillo con le diminuzioni sui lati.

Per aumentare invece nella riga di preparazione si devono fare 2 maglie alte all’inizio della squama, 2 catenelle, 2 maglie alte nel centro della prima squama, 2 catenelle, 2 maglie alte nella maglia bassa di mezzo tra una squama e l’altra agganciando anche l’archetto delle 2 maglie alte non lavorate, proseguire allo stesso modo e terminare con 2 maglie alte nell’ultima maglia alta dell’ultima squama.

Come lavorare il punto coccodrillo a triangolo

punto coccodrillo uncinetto come diminuire a triangolo

Si può lavorare il punto coccodrillo a triangolo in 2 modi, partendo dalla larghezza massima su una riga di squame e diminuendo ad ogni riga una squama per lato come ho spiegato prima nella sezione “come diminuire nel punto coccodrillo uncinetto” oppure iniziando da una sola squama e aumentando di una squama per lato ad ogni riga.

Che differenza c’è tra questi 2 metodi? la differenza sta solo nell’uso che se ne vuole fare del lavoro, ad esempio per realizzare uno scialle triangolare con questo punto si parte da una squama e si aumenta ad ogni riga, questo perchè lo squame del lavoro devono stare verso il basso.

Se invece si vuole realizzare il rivestimento di un cono di polistirolo per fare un albero di natale a punto coccodrillo uncinetto, si deve partire dalla massima larghezza e terminare diminuendo verso l’alto, questo sempre per lo stesso motivo perchè le squame devono essere rivolte verso il basso, vediamo un esempio di come aumentare partendo da una sola squama

punto coccodrillo uncinetto inizio triangolo

Partire da 6 catenelle chiuse con una maglia bassissima, nell’anello di catenelle lavorare 12 maglie alte.

punto coccodrillo uncinetto lavorare a triangolo

2°/3° giro- 3 catenelle e 1 maglia alta nella prima maglia alta della squama, 2 catenelle, 2 maglie alte nel centro della squama. 2 catenelle, 2 maglie alte nell’ultima maglia alta della squama.

punto coccodrillo uncinetto aumentare ai lati

4° giro- Lavorare 1 squama nelle prime 2 maglie alte, 1 catenella, 1 squama nel 3° gruppo di maglie alte saltando quelle centrali.

punto coccodrillo uncinetto aumentare

5° giro- Come il 2° aumentando il numero di 2 maglie tra le squame e dentro le squame.

punto coccodrillo uncinetto come lavorare a triangolo

6° giro- Come il 4 giro, continuare allo stesso modo fino alla larghezza desiderata.

Cosa fare con il punto coccodrillo uncinetto?

  • Alberi di Natale con i coni di polistirolo
  • Scialli a triangolo
  • Cappelli invernali
  • Copertine per carrozzina o culletta
  • cuscini decorativi
  • Borse
  • Applicazioni di animali come pesci e gufi

Lascia un commento