il magico mondo dei fiori di perline di vetroil magico mondo dei fiori di perline di vetro

la passione per le rose e per i fiori in genere mi spinge in continuazione a rappresentarli in ogni modo e in tutte le tecniche

la bellezza, i colori e i profumi che ci regalano sono una cura di benessere per tutti

la perfezione della natura ci spinge ad imitarla, io ho scelto un mondo magico, pieno di luci e di bagliori colorati, il mondo delle perline lavorate e tessute con pazienza ad una ad una, perché solo in questo  modo si può dare vita a meravigliosi fiori di vetro

un’arte antica e sempre attuale, ho imparato la tecnica su vari manuali, ma per realizzare i miei lavori mi sono ispirata ai fiori originali

ho studiato la forma e le caratteristiche per esaltare al meglio la loro bellezza secondo la mia fantasia, vi spiego come realizzare i fiori di perline iniziando dalle basi, fondamentali per conoscere le tecniche, gli strumenti e i materiali occorrenti

materiali occorrenti per il magico mondo dei fiori di perline di vetro

160120121876

le perline protagoniste per il  magico mondo dei fiori di perline di vetro

sono loro le protagoniste dei fiori di perline di vetro, in svariati colori e dimensioni, ci offrono una vasta scelta per realizzare i nostri lavori, ma per scegliere secondo le nostre esigenze bisogna conoscere le caratteristiche principali di questo materiale.

le perle veneziane (perline conteria)

sono le più belle, le più luminose e anche le più costose la loro origine risale al XV secolo, nelle industrie vengono realizzate delle sottili canne colorate di vetro e successivamente tagliate in piccoli cilindretti arrotondati con il calore

si trovano in diverse dimensioni anche molto piccole cioè inferiori al millimetro che servivano per ricamare, fare composizioni floreali, collane e borsette da sera molto eleganti

cilindretti (pive e mezze pive)

sono i cilindretti tagliati e non modellati tipici delle perle veneziane di misure differenti  partono da circa 2 millimetri fino a mezzo cm di lunghezza

conteria d’importazione

le perline conteria d’importazione sono meno lucenti e brillanti rispetto alle veneziane e a differenza di quest’ultime non sono regolari di spessore perciò più difficili da lavorare per precisione,

tipologia delle perline conteria

le perline conteria possono essere trasparenti, opache, perlate oppure con l’interno argentato o dorato e a seconda dell’effetto che si vuole ottenere si sceglie un tipo piuttosto che un’altro, le misure più adatte per realizzare fiori sono di 2/4 mm

consigli pratici per il magico mondo dei fiori di perline di vetro

è certo che le perline veneziane sono le migliori per realizzare fiori di perline di vetro e che il valore finale è decisamente alto, non possiamo però escludere la possibilità di poter realizzare questi lavori con del materiale più economico

dovendo prendere in considerazione molti aspetti non sempre è possibile spendere molto per un hobby specialmente se all’inizio e non ancora esperte, perciò vi darò dei preziosi consigli per cominciare

  1. se volete acquistare perline veneziane compratele a peso
  2. se in alternativa volete iniziare con perline economiche preferite sempre di vetro e mai di plastica, non c’è paragone di  brillantezza
  3. alcuni tipi di fiore invece necessitano di perline opache come la mimosa o la margheritina
  4. per aggirare l’ostacolo delle perline economiche di diversa lunghezza basta contare il numero delle perline in cm e non per pezzi
  5. tra le perline di vetro economico per un effetto decisamente brillante scegliete quelle argentate o dorate all’interno
strumenti necessari per il magico mondo dei fiori di perline di vetro

filo di metallo

160120121874

il filo metallico è disponibile in rocchetti (molto più pratici) e raccolto in cerchi, il diametro va da 0,25 a 0,40 mm e può essere smaltato colorato o di rame, dovete sceglierlo in base alle perline e alla dimensione del fiore da realizzare

tenete presente che le perline di vetro sono più pesanti e quindi occorre un filo più grosso, oppure in base alla dimensione del petalo o foglia che volete fare

se è molto ampio e quindi con molti giri di perline conviene usare il filo di 0,40 mm, per le perline di plastica invece va bene il filo di 0,25 mm

per la tecnica del palo e per gli steli dei fiori serve il filo di ferro molto più grosso di circa 1 mm o più

tieni presente che quasi tutti i fili saranno coperti da altro materiale per rifinitura e quindi anche se usate filo di ferro di recupero  va bene ugualmente

pinze per bigiotteria

160120121873

tronchesina, pinza e pinza con le punte tonde vi serviranno per tagliare, piegare e modellare il filo di ferro nei petali e nelle foglie

nastri e cotone per rivestire

160120121878

nastri e cotoni, servono per ricoprire completamente gli steli di foglie e fiori per rifinire perfettamente il filo di ferro

la guttaperca o nastro adesivo verde per fiorai che essendo autoadesivo basta girarlo su se stesso sullo stelo ed il gioco è fatto, la guttaperca c’è anche nei colori  marrone o panna

allo stesso scopo per un risultato più brillante si può usare del cotone verde da ricamo a 6 fili, lasciato intero, semplicemente applicando un po’ di colla per tessuto e poi attorcigliando il filato intorno allo stelo

con un po’ di fantasia si può usare anche dell’altro filato o materiale per ricoprire lo stelo l’importante è il risultato pulito e brillante

materiale per assemblare bonsai e alberelli

160120121886                160120121887

160120121890

tutto ciò che vi potrebbe servire per l’assemblaggio degli alberelli, vasetti di coccio, piccoli vasi per abbellire, pietre, muschio e sassolini, foglie finte, sfere di legno, e tutto ciò che vi suggerisce la vostra fantasia

il magico mondo dei fiori di perline di vetro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *