tutorial decoupage riciclo creativo finto affresco su scatola di cartone

tutorial decoupage riciclo creativo finto affresco su scatola di cartone

tutorial decoupage riciclo creativo finto affresco su scatola di cartone, un dono prezioso facile da realizzare con materiale e prodotti alternativi, pensato per conservare foto e ricordi di momenti particolari
come trasformare un semplice contenitore di camicia maschile in cartone rigido in una scatola portalavoro o per custodire un album di fotografie, sulla parte superiore della scatola ho realizzato un finto affresco con la scena classica degli amorini, molto romantica, per colorare il bordo in finto affresco ho usato i colori del cielo per riprendere i toni dell’immagine

Occorrente

-una scatola riciclata di cartone pesante
-colore acrilico bianco (pittura murale o colore di base)
-colorante per pittura murale ocra-blu
-stucco pronto per muri
-immagini di angeli e di rosa
-colla vinilica diluita 3 parti di colla e 1 di acqua
-2 pennelli piatti di medie dimensioni
-spugna da bagno
-phon
-forbicine a punta
-coltello di plastica o spatola
-cucchiaio di plastica
-piattino di plastica
-vernice all’acqua satinata

versare nel piattino di plastica tre cucchiai di acrilico bianco e aggiungere poche gocce di colorante ocra per ottenere il colore panna.
spugnare su tutta la superficie della scatola esterna così da coprire completamente il colore precedente e asciugare con il phon.

la scatola  con il fondo acrilico panna

strappare con le mani l’immagine degli angeli in modo irregolare e ritagliare con cura la rosa ricordatevi, se usate immagini fotocopiate come ho fatto io, dovrete prima di usarle, spruzzarle sia davanti che dietro con lacca per capelli economica
bagnare il retro della carta con una spugna umida, stendere sulla superficie della scatola e dietro l’immagine la colla
vinilica e appoggiate delicatamente la carta aiutandovi con la spugna abbastanza umida tamponate e distendete l’immagine dal centro verso l’esterno facendo attenzione alle bolle d’aria e di colla, incollate poi la rosa su di un angolo dell’immagine e lasciare asciugare
con un coltello di plastica o la spatola stendete lo stucco pronto sui bordi dell’immagine con movimenti circolari in modo da formare dei semicerchi che si incrociano, terminato questo passaggio, con il dito appiattite lo stucco che si
trova sui bordi dell’immagine, se volete accelerare il lavoro asciugate con il phon
dopo qualche ora preparate in un piattino di plastica mezzo cucchiaio di acrilico bianco,una goccia di ocra una goccia di blu e una di rosso, diluite con poca acqua e stendete con il pennello in modo irregolare
sullo stucco per continuare il colore del cielo, asciugate con il phon
prendete pochissimo colore bianco mescolato a una goccia di ocra e stendetelo con la spugna umida sulle onde dello stucco facendo attenzione a non coprire troppo lo sfondo, asciugate ancora con il phon, poi spugnate tutta la superficie con il panna dopo aver scaricato quasi tutto il colore per velare l’immagine come se fosse rovinata,
per proteggere il lavoro stendete prima una mano abbondante di colla vinilica diluita e poi dopo che è asciugata molto bene, due mani di vernice acrilica satinata.

scatola angeli finita01

il coperchio della scatola può essere usato come quadro finto affresco appeso al muro semplicemente agganciandolo su un chiodo, il coperchio in questo modo appogiato sul muro sembrerà a tutti gli effetti una tela

Lascia un commento