tutorial decoupage pittorico piatto terracotta

tutorial decoupage pittorico piatto terracotta

tutorial decoupage pittorico piatto terracotta, la particolarità di questo pittorico sta nel fatto che viene eseguito con i colori ad olio invece di quelli acrilici, in questo modo senza l’uso dello screpolante si otterrà un craquelé naturale ottenuto dall’incompatibilità del pittorico ad olio e della vernice finale all’acqua, questo tutorial l’ho realizzato sempre con pochissimi prodotti per decorare risparmiando!

materiale occorrente

piatto di almeno 30 cm in terracotta grezza

colore acrilico bianco

pennelli piatti sintetici

pennello tozzo per tamponare

immagini di rose gialle anche fotocopiate

colla vinilica diluita 3 parti di colla e 1 parte di acqua

colori ad olio terra di siena verde salvia terra d’ombra bruciata giallo arancio

vernice all’acqua satinata

decoupage pittorico

carteggiare il piatto in terracotta grezza, togliere la polvere, stendere 2 mani di acrilico bianco lasciando asciugare bene tra una mano e l’altra, carteggiare ancora delicatamente per rendere la superficie liscia

ritagliare le immagini di rose gialle scelte e trovare la posizione che più vi piace, inumidire il retro della carta

decoupage pittorico terracotta

stendere la colla sia sul retro della carta che sul supporto e incollare le immagini facendo attenzione a non lasciare bolle d’aria e di colla, stendere una mano di colla su tutta la superficie del piatto, lasciare asciugare perfettamente

tutorial decoupage

con il pennello tozzo tamponare il colore verde intorno alle foglie, il colore giallo e arancio intorno alle rose poi con la spugnetta umida tamponare verso l’esterno il colore sfumandolo sempre di più, infine tamponate e strofinate  il colore terra di siena su tutto il resto del piatto e sul bordo, lasciate asciugare qualche ora oppure passate il phon

stendete una mano di vernice all’acqua senza tirare troppo il pennello deve essere abbondante ma non in eccesso, lasciate asciugare 10-15 minuti poi passate il phon prima a distanza di 50 cm poi quando la vernice  sarà asciutta al tatto più da vicino, le crepe appariranno subito ma sarà necessario lasciare il piatto a riposare almeno un giorno poi evidenziate le crepe con il colore ad olio terra d’ombra bruciata e infine dopo che è asciutto un’altra mano di vernice all’acqua

Lascia un commento

Translate »