Tappetino da taglio per cucito autorigenerante: come si usa

tappetino da taglio per cucito autorigenerante

Cos’è un tappetino da taglio per cucito autorigenerante, come si usa e quali sono i motivi per cui dovresti averne uno se ami il cucito e non solo, scoprilo in questa guida.

Il tappetino autorigenerante, è uno degli strumenti indispensabili per cucire, da utilizzare con la taglierina rotativa taglia tessuto e il righello millimetrato.

E’ utilizzato anche per tagliare carta, cartoncino, fogli di plastica e vinile, finta pelle e feltro, tutti materiali difficili da tagliare con le forbici, in questa guida ti spiego come scegliere un tappetino da taglio, come utilizzarlo e consigli su come mantenerlo il più a lungo possibile.

Cos’è il tappetino da taglio per cucito autorigenerante

Il tappetino da taglio per cucito autorigenerante, è una base realizzata in PVC che deve avere 5 strati per essere autorigenerante di buona qualità.

E’ adatto per tagliare con taglierini classici e a bisturi e con le taglierine rotative per ottenere tagli precisi e perfetti senza sfilacciamenti nel caso di tessuti.

Che significa autorigenerante? il tappetino è composto da un materiale realizzato per non lasciare segni di taglio sulla superficie come invece accade se utilizziamo un taglierino su una superficie di legno, plastica, vetro o laminato.

Perchè utilizzare il tappetino da taglio

Il tappetino da taglio autorigenerante è uno strumento indispensabile in molte tecniche creative, nel cucito è perfetto per tagliare i blocchi patchwork facilmente e contemporaneamente, infatti si possono tagliare anche 9 strati di tessuto in cotone americano insieme risparmiando tempo con risultati perfetti.

Anche nel cucito creativo e nel cucito sartoriale il tappetino da taglio è uno strumento che dopo averlo utilizzato una volta, non puoi più farne a meno.

Io ho acquistato il mio tappetino da taglio ormai da 10 anni, la prima volta l’ho visto nel mio negozio di fiducia molti anni fa quando le proprietarie avevano organizzato dei corsi di patchwork ma non mi colpì particolarmente perchè in quel periodo ero alle prese con altri tipi di hobby anche se sapevo cucire ma utilizzavo la macchina solo per piccole riparazioni e per cucire i vestitini alle mie figlie piccole.

Passarono un po’ di anni e l’hobby del cucito ricominciò a prendere il posto delle altre tecniche creative e iniziai a comprare delle stoffe americane molto carine per le applicazioni nel cucito creativo e iniziai a fare caso a come era facile per la proprietaria del negozio tagliare tante strisce di tessuti diversi di 10/15 cm l’una.

Naturalmente usavano il tappeto da taglio con la taglierina rotante taglia tessuto e il righello millimetrato con linee guida.

Mi feci spiegare come usare il tappetino da taglio e comprai il mio set, in negozio sul bancone avevano quello da 90×120 io comprai quello da 60×40 abbastanza grande da fare un po’ di tutto, la taglierina con la lama di 4,5 cm e il righello di 60×15 cm.

tappetino da taglio per cucito

Questo è il mio tappetino autorigenerante con righello e taglierina taglia tessuto, la qualità è fondamentale per fare un acquisto che dura per anni ma questo dipende anche da quanto viene utilizzato e in che modo.

Qui trovi il set tappetino, cutter e righello come il mio kit da taglio per cucito

Come si usa il tappetino da taglio per cucito

Su entrambi i lati del tappetino c’è in evidenza una rete di linee incrociate come un reticolo di quadratini di 1 cm e di 5 cm e inoltre ci sono delle linee in diagonale per angoli di 30°- 45° e 60°

Queste linee incrociate con quelle che ci sono disegnate sul righello, permettono di fare dei tagli precisi e perfetti, raddrizzare un tessuto storto non sarà più un problema e inoltre i tagli non lasciano sfilacciamenti del tessuto come invece avviene con le forbici.

tappetino da taglio per cucito in pollici
tappetino da taglio per cucito lato in pollici

Sull’altro lato invece ci dovrebbe essere la misura in pollici, non è molto importante se non nel caso in cui vorresti realizzare dei blocchi patchwork che hai visto su libri o siti americani e inglesi dove l’unità di misura è il pollice, in questi casi, invece di stare a perdere tempo a convertire tutte le misure è più pratico tagliare direttamente in pollici.

come usare il tappetino da taglio per cucito
  • In base a quanto serve il tessuto da tagliare, piegare a metà allineando le 2 cimose laterali, se la stoffa non entra nel tappetino, piegare una seconda volta, è bene avere sempre il lato intero in basso.
  • Allineare la parte piegata in orizzontale con una delle linee evidenziate sul tappetino.
  • Allineare anche una linea orizzontale del righello sulla stessa linea del tappetino in modo che sia a 90° gradi con il bordo della stoffa.
  • Con una mano fare pressione sulla riga e con l’altra aprire il cutter rotativo e posizionare sul lato della riga a 45°.
  • Man mano che il tessuto viene tagliato, fermarsi un attimo, spostare la mano sulla riga per fare pressione nel punto ancora da tagliare e proseguire con il taglio.
  • Per tagliare a 45°-30°- 60° posizionare la stoffa sempre dritta e poi posizionare il righello seguendo le linee in diagonale in base al grado da tagliare.
  • Se non si fa la giusta pressione sul righello mentre si taglia succede che inevitabilmente si sposta durante il taglio.
tappetino da taglio come tagliare in diagonale
taglio in diagonale
come tagliare la stoffa con il tappetino autorigenerante

Come scegliere un tappetino autorigenerante

In base a quello che vuoi fare, se hai intenzione di dedicarti al cucito creativo è meglio sceglierne uno di medie dimensioni, puoi anche optare per un tappetino più economico e piccolo e poi eventualmente acquistarne uno più grande in seguito oppure se hai poco spazio puoi scegliere un tappetino da taglio che si chiude a metà, molto comodo anche da trasportare in caso tu debba seguire un corso di cucito.

Alcuni consigli importanti

  • Se vuoi utilizzare il cutter rotativo per tagliare la stoffa sul tappetino devi fare assolutamente tanta attenzione alla lama, non devi mai lasciarla aperta, la apri nel momento in cui devi tagliare e la richiudi immediatamente dopo anche se la devi riutilizzare subito dopo.
  • La lama è molto tagliente ma ha la chiusura di protezione, per abituarti a non dimenticartela aperta devi da subito aprirla quando ti serve e richiuderla appena la posi sul piano di lavoro, in questo modo diventerà un gesto automatico.
  • Per non rovinare il tappetino e mantenerlo sempre integro, devi avere la lama del cutter rotativo sempre integra.
  • Un consiglio per mia esperienza personale è di fare attenzione agli spilli presenti sulla stoffa mentre si taglia con la taglierina rotante, se ne capita uno sotto la lama, questa si torcerà e di conseguenza il taglio autorigenerante potrebbe non essere più tale.

Dove acquistare un tappetino da taglio autorigenerante

Puoi acquistare un tappetino da taglio per cucito in negozio, in una merceria creativa oppure scegliere uno dei tanti negozi on-line specializzati nel settore.

Anche su Amazon trovi una grande varietà di tappetini da taglio per cucito in tante dimensioni differenti e anche in diverse qualità, ottimi sono anche i kit dove c’è tutto l’occorrente che serve per iniziare subito a tagliare la stoffa.

Qui trovi un tappetino autorigenerante pieghevole 45×60

Qui trovi un tappetino da taglio grande di cm 90×60

In questo set trovi molti strumenti con un tappetino più piccolo kit da taglio formato A3

Lascia un commento