sfere natalizie decoupage pittorico

In questo articolo ti spiego come fare delle sfere natalizie a decoupage con la tecnica del pittorico ambientato, le palline che ho usato sono in plexiglass.

il decoupage è stato il mio hobby preferito per moltissimi anni, ricordo ancora quando per la prima volta decorai il mio albero di natale, molto grande, solo con mille luci a led e tantissime sfere in plexiglass decorate a decoupage, le sfere tutte grandi da 16 a 24 cm di diametro

Come decorare le palline natalizie a decoupage

queste sono le sfere a decoupage che ho fatto l’anno scorso insieme a delle tegoline, ci sono molto affezionata e saranno ancora sul mio prossimo albero di natale insieme alle sfere uncinetto e di stoffa

la tecnica che ho usato è il pittorico ambientato, molto più difficile del decoupage tradizionale perchè la decorazione è in prospettiva e sulle sfere lo è ancora di più per via della forma tondeggiante, con il decoupage pittorico ambientato le sfere prendono vita con deliziosi paesaggi innevati, borghi di montagna con i tetti innevati, babbo natale con la slitta che arriva in paese, i bambini che giocano con la neve, insomma piccole ambientazioni di paesaggi natalizi che a vederli si ha voglia di diventare piccoli piccoli e fare un tuffo dentro per ritrovarsi a camminare sulle stradine innevate

per poter fare queste sfere a decoupage pittorico ho usato tante piccole immagini  da sovrapposte una sull’altra, l’ideale è usare la carta decoupage dove ci sono vari immagini in tante misure diverse

Materiale occorrente

  • palline di plexiglass anche riciclate
  • immagini di paesaggi invernali, medie e piccole
  • colore acrilico avorio blu
  • pasta neve o pasta madreperla
  • colla vinilica diluita 3 parti colla e 1 parte acqua
  • pennelli piatti sintetici
  • forbici da ricamo
  • vernice trasparente spray
  • phon

Sfere natalizie decoupage pittorico tutorial

3536274841

Dipingere la sfera metà di colore avorio e metà di colore azzurro cielo (diluire una punta di colore blu con l’avorio) e lasciare asciugare

2744183259

  1. Intanto ritagliare le immagini di casette, alberi, montagne, pupazzo di neve, fiumi in misure differenti.
  2. Prima di incollare le immagini dovete studiare il paesaggio, al centro della sfera tra il cielo e la neve dovete sistemare le case più grandi, dietro le casette più piccole, allo stesso modo gli alberi più grandi davanti e più piccoli dietro.
  3. Finito di incollare le casette, passate alle immagini in primo piano cioè alberi più grandi, pupazzo di neve, una strada, un fiume o la slitta di babbo natale

sfere di natale decoupage pittorico

  1. Se vi sembra che ci sono dei vuoti tra un’immagine e l’altra riempiteli con alberi, tetti di case o una staccionata fino a quando l’effetto paesaggio sarà soddisfacente
  2. Lasciare asciugare al naturale o aiutandovi con un phon per accelerare i tempi.
  3. Stendete la pasta neve dove occorre, sui tetti delle case e sui rami degli alberi tamponate con una spugnetta sintetica.
  4. Lasciare asciugare la pasta neve, poi sempre con la spugnetta sintetica prelevate un po’ di colore azzurro, scaricatelo su un foglio di carta assorbente e spugnate sotto agli alberi, sotto alle casette e sotto al pupazzo di neve per fare le ombreggiature nella neve.
  5. Aspettate almeno 24 ore poi stendete una mano di vernice acrilica all’acqua oppure spruzzate la vernice spray
  6. Inserite il cordoncino dorato e decorate a piacere con un bel fiocco

sfere natalizie decoupage pittorico tecnica spiegazioni

sfere natalizie decoupage pittorico

sfere decoupage pittorico

sfere,natalizie,decoupage pittorico

Osservando queste sfere sembra quasi di poter entrare nel paesaggio, l’effetto tridimensionale è reso ancora più profondo dalla forma sferica.

Articolo aggiornato il 18/03/2019

Salva

Salva

Salva

Salva

sfere natalizie decoupage pittorico tutorial facile

2 thoughts on “sfere natalizie decoupage pittorico tutorial facile

  • 25/11/2014 alle 8:07 pm
    Permalink

    Come sono venute belle! Grazie per la chiarissima spiegazione e per svelarci sempre trucchetti preziosi.
    ti abbraccio

    Rispondi
    • 30/11/2014 alle 4:16 am
      Permalink

      grazie Sabrina, un abbraccio forte anche a te!

      Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *