Rami in feltro per decorazioni fai da te

Modelli per tagliare dei rami in feltro per decorazioni fai da te in diverse misure.

In questa guida ti spiego come disegnare e ritagliare dei rami in feltro per le tue decorazioni di primavera.

Vi anticipo che sono abbastanza complessi da tagliare non per la difficoltà ma per la quantità di tempo che occorre e consiglio di acquistarli già fustellati ma se vi occorrono dei piccoli rami su misura e volete provare ecco alcuni consigli.

Rami in feltro tagliati a mano come disegnare

Si parte dal ramo centrale e poi sui lati si disegnano le foglie laterali e poi quella centrale, con lo stesso modello del rametto piccolo poi si possono disegnare più rami e farne uno più grande.

Il rametto centrale può essere disegnato anche curvo.

Come tagliare i rami in feltro a mano

E questa è la parte più critica, se avete già tagliato il feltro a mano vi sarete accorte che è abbastanza faticoso, sia per la quantità di tempo impiegato che per la fatica delle povere mani.

Mi piacerebbe comprare una macchina fustellatrice che taglia il feltro con cui si possono fare tanti fustellati di rose, fiori, rami e tanto altro in pochi secondi e perfetti ma per il momento devo accontentarmi di comprare i fustellati già pronti oppure tagliare a mano con tanta pazienza, ecco alcuni consigli su come tagliare il feltro a mano.

Con la carta trasparente

Se avete necessità di tagliare i rami di feltro senza residui di matita vi consiglio il mio metodo, riporto il modello dei rami di feltro sulla carta da ricalco trasparente, blocco la carta con degli spilli sul feltro e quindi vado a tagliare carta e feltro insieme seguendo il modello.

Con la matita per tessuti cancellabile

Con la matita per tessuti è possibile disegnare le forme per tagliare il feltro ma occorre creare una sagoma su un cartoncino per poter disegnare i contorni.

Lascia un commento