Punti elastici uncinetto (finte coste a maglia)

punti elastici a uncinetto

I punti elastici uncinetto sono delle lavorazioni che imitano le coste a maglia, sono molto facili da fare e soprattutto molto utili perchè sono uguali su entrambi i lati e non hanno un dritto e un rovescio, vediamo come si lavorano e dove sono utili.

Questi punti uncinetto sono un po’ diversi dai soliti, chi lavora all’uncinetto sa che il lavoro non è molto elastico, anzi il contrario, sono perfetti per realizzare coperte, corsie, cuscini ma un pochino meno per realizzare dei capi d’abbigliamento ma con questi punti elastici all’uncinetto è diverso.

La particolare lavorazione permette di creare un tipo di punti che sono molto elastici e imitano quasi alla perfezione le coste a maglia riuscendo anche a ricreare i diversi rapporti tra dritto e rovescio.

Punti elastici uncinetto: cosa fare?

Ci sono molti modi per usare questi punti elastici, la prima cosa che mi viene in mente sono senz’altro i polsini e i bordi di giacche e maglioni, colli, cappelli, fasce e sciarpe.

Con questo punto elastico si possono realizzare anche dei capi d’abbigliamento come cardigan, vestiti e gonne perchè si modellano sul corpo.

Ci sono diversi modi per fare questi elastici, vediamo ora come fare, per iniziare hai bisogno di lana e di un uncinetto più grosso rispetto al tipo di filato.

I punti impiegati la maglia bassa, la maglia bassissima e la maglia alta.

Come fare il punto elastico all’uncinetto

punto elastico uncinetto a maglia bassa

Questo effetto imita le coste a maglia 1 a 1 cioè una costa dritta e una rovescio.

punto elastico uncinetto maglia bassa in costa

Si parte con una riga di catenelle tanto lunga quanto sarà l’altezza finale del lavoro, si perchè si lavora in orizzontale ma il lavoro finito poi è in verticale.

punto elastico 2° giro

Il primo giro è a maglia bassa normale, il secondo invece dopo aver girato il lavoro si realizza a maglia bassa in costa, cioè prendendo solo l’asola dietro della maglia bassa del giro precedente, come vedi in foto.

punto elastico uncinetto 3° giro

Questo è il più semplice tra i punti elastici a uncinetto, il 3° giro e i successivi sono tutti uguali a maglia bassa in costa.

2° versione con maglia alta e maglia bassa

finto punto costa

Ecco l’effetto della 2° versione, diciamo che imita le coste 2 a 1 e si realizzano con maglie alte alternate a maglia bassa in costa.

punto elastico uncinetto con maglia alta e bassa

1° riga- lavorare le catenelle in base all’altezza che occorre e non alla lunghezza, aggiungere 3 catenelle per sostituire la prima maglia alta e lavorare 1 maglia alta in ogni catenella partendo dalla 4° catenella.

punto elastico uncinetto con maglia alta orizzontale

2°/3° riga- voltare il lavoro e fare una riga a maglia bassa in costa.

4° riga- voltare il lavoro e fare 1 riga a maglia alta in costa.

Ripetere 2 righe a maglia bassa in costa e 1 riga a maglia alta in costa.

Variante: si possono realizzare le coste anche con 1 riga a maglia alta in costa e 3 righe a maglia bassa in costa.

Punti elastici uncinetto 3° versione a maglia bassissima

punto elastico uncinetto a maglia bassissima (2)

Questa è la versione che imita maggiormente la maglia inglese ai ferri, è realizzata interamente con righe di maglie bassissime.

maglia inglese all'uncinetto

Come puoi vedere nella foto dopo aver realizzato le catenelle necessarie all’altezza del lavoro che occorre, si lavorano righe di andata e ritorno di sole maglie bassissime, è un pochino lungo come lavoro rispetto ai precedenti ma il risultato è ottimo, sembra davvero maglia elastica.

punto elastico uncinetto a maglia bassissima

Qui puoi renderti conto di quanto è elastica una volta aperto il lavoro.

Come chiudere in cerchio i punti elastici a uncinetto

punti elastici all'uncinetto facili

Poniamo il caso che si deve realizzare una maglia o un cappello all’uncinetto o semplicemente i polsi di una giacca, una volta terminata la fascia elastica per chiuderla in cerchio si deve chiudere come si uniscono le mattonelle uncinetto con il metodo della maglia maglia bassissima.

Si posiziona la fascia elastica piegata a metà, con l’uncinetto si prende l’asola interna dei due lati e si chiude con una maglia bassissima, questo sarà il rovescio della fascia.

La chiusura sarà invisibile perchè si integra perfettamente nelle coste, l’unica cosa a cui fare attenzione è controllare che il primo giro non sia uguale all’ultimo nel caso del punto elastico uncinetto con maglia alta e maglia bassa in costa.

In pratica tra l’inizio e la fine della fascia devono esserci sempre 1 giro a maglia alta in costa e 2 giri a maglia bassa in costa.

Lascia un commento