guida ai tessuti naturali: la lana 2° parte

guida ai tessuti naturali la lana

nello scorso articolo nella guida ai tesuti ho parlato del cotone e dei tessuti derivati la guida continua con i tessuti in lana naturali realizzati con le fibre animali

guida ai tessuti di origine animale: la lana

la lana è una fibra che si ricava dal vello degli ovini, pecore, capre e anche altri animali come il cammello e il lama, ci sono razze di ovini che producono un tipo di lana più pregiata altre meno, qui elenco i tessuti che sono ottenuti dalla lana

guida ai tessuti la lana

crespo (crepe di lana)

il crespo di lana è un tessuto molto morbido, delicato e caldo senza essere peloso, è perfetto per realizzare abiti, gonne, giacche, pantaloni per la stagione fredda

flanella

la flanella di lana è un tipo di tessuto caldo e morbido ad armatura tela che con uno speciale trattamento vengono sollevate le fibre su entrambi i lati per creare l’effetto peloso e caldo, è perfetta per realizzare lenzuola invernali

fresco di lana

il fresco di lana è un tessuto in pura lana a trama granulare di mano ruvida e rasata, può essere di peso medio o leggero, ottenuto dalla pura lana vergine, in genere viene usato per confezionare abiti estivi e primaverili, leggeri e freschi

maglia double-face

la maglia double-face è un tessuto di lana realizzato con due strati di stoffa cuciti insieme, in questo modo non c’è un dritto e un rovescio

gabardine

il gabardine è un tessuto in lana spigato, è adatto sia per abiti maschili e sia per abiti femminili, è un tessuto elegante ma un pò delicato, bisogna fare attenzione al tipo di lavaggio preferibilmente quello a secco, per stirare bisogna proteggere con un panno di cotone

jersey

il jersey è un tessuto a maglia in fibre di lana (ma può essere anche in fibre sintetiche) elastico nelle due direzioni e quindi perfetto per realizzare maglie, abiti, maglieria intima

principe di galles

il principe di galles è un tessuto i lana a riquadri incrociati di solito in colori tendenti al bianco grigio e nero, con questa stoffa principalmente si confezionano abiti maschili

ritorto

il ritorto è un tessuto di lana realizzato con fili ritorti morbido e caldo si usa in genere per confezionare camicie maschili

shetland

lo shetland è un tessuto in lana o misto lana molto morbido e soffice ottenuto con lana pregiata scozzese molto resisente ottenuta dalle pecore delle isole britanniche Shetland

tartan

il tartan è un tessuto in lana con disegni a forma geometrica  di quadrati incrociati, in italia è conosciuto con il nome di tessuto scozzese infatti è il classico tessuto scozzese con cui si realizza il kilt il tipico gonnellino scozzese

tweed

il tweed è un tessuto scozzese in pura lana vergine lavorato in diagonale a 2 colori adatto sia per l’abbigliamento, si possono realizzare giacche, gonne, pantaloni e cappotti

Lascia un commento