varie

rose in carta crespa 6 modi per realizzarle facilmente

rose in carta crespa

come realizzare le rose in carta crespa

rose in carta crespa 6 tutorial facili da fare per risultati sorprendenti, con questo articolo inizia sul mio blog una nuova categoria creativa, i fiori in carta crespa

realizzare il tutorial per le rose in carta crespa è stato per me un ritorno alle origini, infatti ho imparato questa tecnica circa 15 anni fa, realizzavo bellissimi bouquet per casa mia, per bomboniere e per matrimoni

ma non perdiamo altro tempo inizio subito a dirti tutto quello che ti occorre per fare le rose di carta crespa

materiale e attrezzature necessari per fare le rose in carta crespa

il materiale base naturalmente è la carta crespa o crespata, è un tipo di carta robusto e molto elastico perfetta quindi per ogni tipo di fiore oltre che alle rose perchè modellabile in uno dei due sensi

la carta crespa si trova in commercio in 3 differenti tipi di grammatura, da 40 gr indicata per fare fiori con petali sottili e delicati, da 60 gr che è quella che normalmente usano i bambini per i lavoretti a scuola o all’asilo e da 180 gr robusta e molto elastica perfetta per realizzare fiori molto grandi

altri tipi di carta

oltre alla carta crespa ci sono altri tipi di carta adatti a fare fiori e rose vediamo insieme quali sono

la carta riso

la carta riso è un tipo di carta con grana irregolare dovuta al fatto che all’interno si trovano fibre vegetali in rilievo, delicata e trasparente è adatta solo per fiori semplici perchè non è elastica

nastri di carta finlandese pirkka e twistart

sono dei nastri di carta arrotolati in pura cellulosa di abete, molto resistenti, per usarli bisogna aprirli immergendoli in acqua fredda e lasciarli asciugare naturalmente, si trovano in commercio in tantissimi colori a tinta unita e sfumati e anche in diverse misure

carta riciclata

i fiori in carta riciclata regalano sempre belle sorprese, puoi creare fiori originali con i contenitori in cartone delle uova, con carta naturale d’imballaggio di pacchi, con la carta che si trova nelle cassette della frutta e poi con la carta dei giornali, vecchi libri e riviste colorate

rose in carta crespa con piega a caramella

le rose in carta crespa con piega a caramella sono molto belle e decorative una volta che si riesce a capire il meccanismo di come piegare la carta si fanno molto velocemente praticamente più facile da fare che da dire

però io ho impiegato un bel pò a capire il meccanismo tanto che ho persino fatto 2 altri modi diversi di fare le rose con la piega a caramella, la rosa che vedete in foto sopra è il risultato del metodo giusto, bellissima con petali che sembrano naturali senza stare li a incollare petali su petali

cerco di spiegarti il metodo per realizzare le rose in carta crespa con piega a caramella nel modo più semplice possibile

→ taglia una striscia di carta crespa del peso di 180 gr alta cm 10 e lunga cm 50 circa

→ procedi da destra vestro sinistra, piega una prima volta l’angolo superiore a destra

→ piega ancora una volta inizia a piegare dalla metà della piega precedente, la seconda piega sarà della stessa dimensione della prima ma più lunga

→ nella 3°foto vedi dove ho trattegiato, quella è la lunghezza giusta della piega, ora tieni il pollice come nella foto sulla prima metà della seconda piega, il pollice determina la dimensione della piega e dei petali

→ con il pollice dell’altra mano fai una piega verso l’esterno mentre il pollice sinistro resta immobile, piega ancora la carta e rifai la stessa cosa fino alla fine della carta crespa

→ infine arrotola su se stessa la striscia di carta crespa e forma la rosa, blocca alla base con un elastico

le rose in carta crespa realizzate per sbaglio

ecco le rose che ho fatto da uno sbaglio quando non avevo ben capito il procedimento della piega a caramella, non le ho disfatte perchè sono molto belle anche se diverse dalle originali

ed ho fatto anche il tutorial

in pratica ho iniziato a fare le pieghe al contrario cioè da sinistra vestro destra, la piega sul bordo della carta è in orizzontale e non sfalzata quindi ho piegato di 2 cm verso il basso e tenendolo fermo con il pollice dell’altra mano ho piegato verso l’esterno

a questo punto ho capito che non avevo azzeccato il meccanismo della piega a caramella quindi ho cercato di disfare la piega ma mi sono accorta che alzando verso l’alto tutto il bordo questo rimaneva piegato come dei petali come si vede nella 1° foto

mi son detta vediamo un pò che cosa vien fuori e l’ho arrotolata questo è il risultato, a me è piaciuto molto e ho montato le rose su gambo

queste sono rose in carta crespa con piega a caramella ma con i petali molto piccoli, ho fatto le piegature troppo vicine ma come dire anche questa mi è piaciuta molto perchè l’effetto è sempre diverso

 

come fare le rose in carta crespa classiche con petali singoli

tutorial

per fare questo tipo di rose in carta crespa con petali singoli che sembrano proprio delle rose scarica il cartamodello → rose di carta crespa cartamodello

taglia tutti i pezzi necessari, ricorda che per fare le rose in carta crespa con petali singoli devi tagliare tutti i petali nella venatura della carta in verticale

per iniziare taglia un quadrato di circa 6 cm inserisci pezzi di carta o pochissima ovatta sintetica e chiudi il quadrato intorno allo stelo con un filo di cotone o di metallo

allarga ogni petalo con le dita e poi arrotola la parte superiore con uno stecchino e inizia a incollare i primi petali chiusi sul bocciolo centrale poi inizia ad allargare, fai attenzione a incollare i petali incrociandoli sempre no sull’altro, infine monta la rosa sullo stelo come spiegato prima

rose di carta pesta con petali separati 2° metodo

questa rosa è simile alla precedente la differenza è nella parte centrale

taglia 10 petali e arrotola i bordi con una matita, taglia un rettangolo di circa 15 cm x 40 piega a metà nel senso della lunghezza, spenella di colla e arrotola sul gambo di metallo poi incolla i petali intorno al bociolo centrale

rose in carta crespa metodo facile e veloce metodo n°1

ed ora ti spiego come fare le rose velocissime questo è il primo metodo da fare con la carta crespa da 180 gr in pratica riprendono il metodo delle rose di nastro

→ piega l’angolo sinistro di una striscia di carta alta 10 cm

→ arrotola su stessa la carta per 3 giri poi piega di nuovo la carta verso l’esterno

→ arrotola ancora fino alla fine della piega fatta

→ continua a piegare e ad arrotolare fino alla fine della carta

→ unisci alla base la fine della striscia di carta e blocca con un elastico, la rosa è pronta per essere montata su stelo

rose in carta crespa metodo facile e veloce metodo n°2

questo metodo per fare le rose in carta crespa è molto facile e veloce oltre a fare le rose su stelo con questo metodo si possono realizzare molto velocemente rose per decorazioni per feste di battesimo, compleanno e anche matrimonio cambiando i colori della carta crespa

il metodo è davvero molto semplice, prendi un rettangolo di carta crespa di peso medio (60 gr) di circa 60 cm, piegalo a metà nel senso della lunghezza (ricordati di tagliare la carta sempre con le venature in verticale) allarga con le mani il bordo superiore, quello piegato e poi arrotola la carta su se stessa

come confezionare le rose in carta crespa su stelo

ti spiego come montare le rose su stelo, ti serve filo di metallo tronchesina, carta crespa verde e nastro di guttaperca (se non c’è non è un problema io ho usato la carta crespa verde a striscioline spennelate di colla

per confezionare le rose in carta crespa su stelo devi preparare anche lo stelo con le foglie e un bocciolo di rosa (facoltativo)

come fare le foglie in carta crespa su stelo

per fare le foglie in carta crespa taglia 2 pezzi per ogni foglia, usa la carta crespa pesante del peso di 180 gr, taglia le foglie sempre nel senso verticale delle venature della carta

taglia 3 pezzi di filo di metallo di circa 10/12 cm,incolla le foglie una sull’altra con al centro il filo di metallo che deve stare su tutta la lunghezza delle foglie

avvolgi la guttaperca sullo stelo della foglia centrale, inserisci le due foglie laterali a circa 3/4 cm dalla foglia centrale, avvita i tre steli di metallo su stessi e completa lo stelo di foglie di carta crespa con la guttaperca

puoi anche alternare alla foglia grande centrale le due foglie laterali più piccole e inoltre tagliando con le forbici a zig zag i bordi delle foglie hai un effetto particolare però ricordati di tagliare dopo aver incollato le foglie tra loro

come fare i boccioli delle rose in carta crespa

se vuoi aggiungere i boccioli alle tue rose ecco le facili istruzioni per realizzarli

avvolgi una striscia di carta crespa piegata a metà intorno al filo di metallo per fare la parte centrale del bocciolo poi incolla 3/4 petali chiusi intorno ad esso

prepara i sepali tagliando a punta una striscia di carta crespa verde, incolla i sepali intorno al bocciolo e avvolgi la guttaperca intorno allo stelo

confezione delle rose in carta crespa

dopo aver terminato la rosa bloccala alla base con un elastico, incolla i sepali, inserisci lo stelo di metallo al centro della rosa imbevuto di colla a caldo e poi incolla delle strisce di carta verde per coprire tutto fino allo stelo di metallo poi rivestilo con la guttaperca fino a metà, inserisci lo stelo con le foglie e termina di rivestire lo stelo

ti è venuta la voglia di realizzare le rose? ti è piaciuto il tutorial? condividi sulle tue pagine social! 🙂

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

4 Comments

  1. Anna Rita Fabiani 18/09/2017
    • Mina 18/09/2017

Leave a Reply