scuola di cucito

come fare un volant arricciare la stoffa facilmente

come fare un volant o una ruches facilmente

vuoi sapere come fare un volant in modo semplice e veloce ma non hai idea di come iniziare? bene mettiti comoda e leggi l’articolo che ho preparato per te

innanzi tutto ti dico che ci sono molti modi di chiamare il volant, iniziamo da questa parola che è francese e il suo significato è pressocchè stoffa arricciata oppure striscia di stoffa arricciata

in italiano il modo più comune di chiamare un volant è balza arricciata ma si definisce anche ruches che significa striscia di tessuto increspato

poi devi sapere anche che ci sono diversi modi di arricciare le strisce di tessuto ossia tagliando un pezzo di stoffa nel dritto del tessuto

oppure si possono tagliare le strisce di stoffa in spirale quando si vuole ottenere un particolare effetto per decorare le maniche o la scollatura di vestiti e camicette

ma di questa tecnica ne parlerò in un prossimo articolo per ora concentriamoci su come fare un volant

tutti i modi per sapere come fare un volant

da fare una premessa, in commercio ci sono dei piedini appositi per le macchine da cucire che sono fantastici e precisi per fare sia le arriciature che le plissetature

cosa sono le plissetature? una serie di pighe da fare un tessuto, questo piedino particolare permette di regolare sia la misura delle pieghe che la distanza tra esse

il piedino per arricciare la stoffa invece è super pratico basta inserirlo e cucire sulla linea da arricciare e fa tutto da solo con i ricci ben distribuiti

ma come avrai capito questi piedini sono in dotazione su macchine particolari utili a chi fa del cucito un mestiere

per chi come me ha una semplice macchina da cucire c’è il modo comunque di velocizare il lavoro su come fare un volant

come arricciare la stoffa con la macchina da cucire

 

  1. se devi fare un volant con il bordo superiore a vista devi prima fare un orlo piatto o arrotolato in base al tipo di stoffa, per sapere quale fare puoi leggere l’articolo come fare un orlo arrotolato
  2. ora devi eseguire un punto dritto a circa 1-2 cm dal bordo superiore impostando la tensione del filo superiore al massimo della larghezza
  3.  annoda i due fili di inizio cucitura che si trovano all’estremità della striscia, tira uno dei due fili in questo modo si forma l’arriciatura
  4. continua a tirare il filo fino alla misura che ti occorre del volant e poi annoda anche le estremità dei fili sull’altro bordo
  5. hai ottenuto una balza arricciata della misura che ti serve, ora però devi distribuire il più possibile in modo omogeneo i ricci sulla stoffa

 arricciare la stoffa con l’elastico

si può arricciare la stoffa anche con l’elastico a filo quello che si trova nelle spole tipo il cotone, l’elastico bisogna inserirlo nella spoletta della macchina e allentare la tensione al massimo del filo superiore

come fare un volant con il metodo a mano

puoi arricciare la stoffa o fare un volant anche a mano eseguendo una cucitura a punto filza e tirando il filo alla fine della cucitura

è un metodo più lungo da fare ma ottimo se si tratta di balze arricciate piuttosto corte

consigli

come calcolare la stoffa necessaria per ottenere una balza arricciata perfetta?

in linea di massima occorre calcolare il doppio della stoffa per un’arriciatura come quella che vedi in foto, se ti occorre più fitta devi aumentare ancora la misura

come fare il volant da inserire nella cucitura di un lavoro?

se devi inserire il volant nella cucitura come per esempio fare le balze arricciate ad un cuscino il metodo è uguale a quello spiegato sopra

non fare l’orlo sul bordo superiore perchè una volta cucito il volant potrai eseguire un punto zig zag sul bordo del volant e sul bordo del cuscino contemporaneamente, in questo modo il bordo sarà pulito e ben rifinito anche sul rovescio

come fare le arriciature sulle tende e tendine?

in questo caso fare le arricciature sulle tende è moto facile, in commercio ci sono dei nastri appositi che si cuciono lungo il bordo superiore dopo aver ripiegato all’interno un margine di poco meno la misura del nastro stesso

una volta cucito il nastro arriciatore su tutti e 4 i lati si tira il filo o i fili in base alla larghezza e avrai ottenuto delle arriciature perfette

anche per arricciare le tende in genere si usa il doppio della stoffa della misura della tenda finita

come fare un volant o una balza arricciata

balza arricciata o ruches con l’arricciatura al centro

questo tipo di ruches si usa per decorare abiti, scollature ma anche tende, cuscini e tutto ciò che la tua fantasia ti suggerisce!

Salva

Salva

Salva

Leave a Reply