riciclare

come fare un portaoggetti per la craft room

come fare un portaoggetti per la craft room se non l’avete ancora capito (dubito) il mio colore preferito è il fucsia, nella mia craft room molti accessori sono fucsia, perciò quando mi sono capitati tra le mani dei contenitori di addittivo per lavatrice in quel colore ero felicissima, immaginavo già di trasformarli in bellissimi portaoggetti per la craft room

si immaginavo, perchè non ho fatto i conti con la colla delle etichette praticamente indelebile, le ho provate tutte, sgrassatore, candeggina, bicarbonato, lavastoviglie ma niente! la carta era andata via quasi subito ma rimaneva la superficie esterna incollosa al tatto, molto incollosa, tanto che dopo un pò ho pensato di ricoprire i vasetti con qualche cosa di decorativo

però io volevo i portaoggetti per la mia craft room fucsia e non aveva senso ricoprirli e allora dopo alcuni mesi stavo quasi per buttare via i vasetti quando finalmente è arrivata l’idea giusta

come fare un portaoggetti per la craft room idea!

l’idea è stata quella di usare a mio favore la potenza della colla (ma chissà che colla sarà!!!) e quasi da non crederci ho unito 4 contenitori uno accanto all’altro formando un quadrato

poi ho preso della corda sottile ed ho iniziato dal basso a girare in tondo, la corda si mantiene benissimo, volutamente ho lasciato degli spazi tra un giro e l’altro per far intravedere il colore fucsia, non ho usato nemmeno un po di colla, tranne che per incollare il merletto di pizzo e il fiore di pannolenci

finalmente il mio portaoggetti per la craft room fucsia era pronto! ci ho messo all’interno tutte le mie penne, matite, pennarelli indelebili, forbici creative, righelli, cutter, finalmente tutto a posto e tutto a portata di mano

e la soddisfazione di riciclare per non sprecare con utili idee è sempre grande! e tu come avresti riciclato i cotenitori al posto mio?

2 Comments

  1. Le Ghirlande 20/11/2017
    • Mina 20/11/2017

Leave a Reply